in

Montemarciano, Mattia Macchia si è svegliato dal coma

Una bella notizia è stata comunicata poche ore fa dalla società sportiva del Marina calcio. Il giovane Mattia Macchia di soli 27 anni si è svegliato dal coma. Il ragazzo venerdì scorso, 14 giugno 2019,  era finito in coma con prognosi riservata dopo un gravissimo incidente. Il ragazzo, infatti, era rimasto gravemente ferito in un terribile frontale avvenuto sull’autostrada A14 tra Ancona Sud e Loreto. Le sue condizioni non lasciavano ben sperare, ma a quanto pare Mattia è un vero combattente come in campo ed è riuscito nella sua battaglia contro la morte. Una notizia che ha riportato il sorriso sia nella famiglia del ragazzo sia nella società sportiva in cui aveva giocato per diversi anni.

Leggi anche –> Schianto sulla A4 dopo un litigio in macchina: morta una 44enne, indagato il nipote

Mattia Macchia si è svegliato dal coma

La bella notizia del risveglio dal coma del ventisettenne Mattia Macchia è stata data dal responsabile dell’Ufficio stampa del Marina Calcio Aldo Nicolini dove il ragazzo ha giocato per diversi anni. Dal comunicato stampa si legge: «Oggi dopo quattro lunghissimi giorni finalmente possiamo liberare quella stretta provocata dalla paura, sapendo che un nostro ex giocatore era in grave difficoltà dopo il pauroso incidente in autostrada. Oggi Mattia si è svegliato e finalmente tiriamo un grosso sospiro di sollievo per questa importante notizia. Tutto il Marina Calcio indistintamente si unisce con un abbraccio alla famiglia Macchia, formulando a Mattia il più caloroso in bocca al lupo. Forza Mattia ce la farai». Una notizia davvero molto bella, che ha ridato speranza a tutta la famiglia di Matti e non solo.

 

Claudia Dionigi Instagram, bikini rosso fuoco per la corteggiatrice di “Uomini e donne”: «Sei favolosa!»

Kate Middleton, l’amante di William un ‘fantasma ingombrante’ come Camilla Parker