in

Maturità 2014, Johnny Depp e Britney Spears tra le celebrità che non sono arrivate al diploma

Domani circa 490 mila studenti si troveranno dietro al banco di prova del tanto temuto esame di Maturità, per alcuni un passo dalla libertà, per altri un incubo che si ripete anche a distanza di decenni. Ma se è vero che ogni anno migliaia di studenti italiani si ritrovano a dover superare un ostacolo così grande, non senza le dovute paure e tanti scongiuri, altri hanno deciso di fermarsi prima preferendo gli onori della cronaca e gli allori della celebrità. Già perché, con buona pace dei tanti maturandi italiani, alcune celebrities a stelle e strisce non sono arrivate al diploma ma sono riuscite a scalare le alte vette del successo.

Britney Spears

Tra i personaggi famosi d’oltreoceano che hanno deciso di non prendere il diploma per dedicarsi al mondo dello spettacolo, ci sono alcuni insospettabili, altri sui quali avremmo scommesso qualsiasi cosa. Primo della lista è il fascinoso Johnny Depp, troppo attento alla sua chitarra e al futuro con la sua band per pensare ai libri, ma c’è anche John Travolta, che ha lasciato gli studi a soli 16 anni per volare a Broadway e debuttare in un musical, e come dargli torto penserete. Charlie Sheen ha pensato bene di seguire le orme del padre e dedicarsi al mondo del cinema, senza mai prendere in seria considerazione l’idea di dedicarsi agli studi, mentre il simpatico Jim Carrey è stato costretto suo malgrado a rimboccarsi fin da subito le maniche per portare un po’ di soldi a casa.

Stessa sorte per Hilary Swank, che ha iniziato a lavorare da ragazzina date le sue precarie condizioni di vita in una roulotte, mentre Drew Barrymore ha avuto ben altri problemi e già a 14 anni aveva bruciato le tappe, tra alcol, fumo, cocaina e tentato suicidio. Poco male per Britney Spears Jessica Simpson, diventate troppo presto stelline di Disney Channel, mentre Lindsay Lohan, insospettabile asso nelle materie scientifiche, è stata travolta dal successo dei suoi primi passi nel mondo del cinema. Avril Lavigne ha dovuto combattere fin da subito con la sindrome di deficit di attenzione e iperattività, ma Paris Hilton ha fatto di più ed ha dovuto abbandonare i sogni di gloria alla Canterbury Boarding School perché espulsa dalla scuola.

 

Vessil tazza smart

Vessyl, la tazza smart che conosce le sostanze nutritive di cosa stai bevendo

Terremoto L’Aquila: altre mazzette per la ricostruzione, 5 arresti