in ,

Maturità 2015 tracce d’italiano: Italo Calvino sulla Resistenza, Malala e le sfide del XXI secolo

La Maturità 2015 è partita con la prima prova scritta. Alle 8,30 circa mezzo milione di maturandi si sono trovati davanti ad un ventaglio di tracce. Il Miur, attraverso il suo sito ha diffuso la password per accedere al plico telematico dove erano contenuti i titoli dei temi della prova d’italiano, dopo pochi minuti le tracce per il tema erano già sul web: l’autore prescelto per l’analisi del testo, Italo Calvino, con il suo romanzo del 1947 “Il sentiero dei nidi di ragno”. Una riflessione sulla Resistenza.

Le altre tracce sono su Malala e il diritto all’istruzione, la letteratura come percorso di vita , le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale, Mediterraneo atlante geopolitico d’Europa e specchio di civiltà, Sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronica e dell’informatica che ha trasformato la comunicazione.

La prima prova scritta mira ad “accertare la padronanza della lingua nella quale si svolge l’insegnamento” quindi l’italiano e permette all’allievo di scegliere tra quattro tipologie di tracce tra cui gli studenti potranno scegliere: l’analisi di un testo letterario, il saggio breve o articolo di giornale, il tema storico e il tema di attualità. Domani la seconda prova differenziata in ragione del tipo di scuola: latino al Classico; matematica allo Scientifico; economia aziendale negli Istituti tecnici ad indirizzo amministrazione, finanza e marketing; scienza e cultura dell’alimentazione nei Professionali dove sono approfonditi servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera. Mentre lunedì 22 giugno sempre alle 8,30 avrà luogo la terza prova, anche questa diversa a seconda della scuola. Nella terza prova si valuteranno le competenze, abilità e conoscenze e le eventuali esperienze come scuola lavoro, stage e tirocinio. Infine nella prova orale, si terranno in considerazione eventuali esperienze o tirocini condotti in alternanza. La data della prova orale è stabilita da ciascuna commissione al termine della correzione delle prove scritte.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Golden State Campioni NBA

NBA Finals, vincono i Golden State Warriors: primo titolo in 40 anni

renzi grandi opere ultime news

Riforma scuola 2015: assunzioni rinviate per 100mila precari, Renzi accusa i troppi emendamenti