in ,

Maturità 2017: materie seconda prova, il racconto di Mattia Briga (FOTO)

Oggi, lunedì 30 gennaio 2017, gli studenti di quinta superiore di tutta Italia sono in trepidante attesa. Motivo? No, non si tratta dell’inizio dell’Isola dei Famosi 2017 o di poche manciate di giorni all’arrivo del Festival di Sanremo 2017, né tanto meno alla politica di Donald Trump. No, l’ansia per i maturandi è tutta nell’attesa di scoprire quali saranno le materie della seconda prova per la maturità 2017. Mentre si attende il pomeriggio, orientativamente periodo della giornata in cui il Miur svelerà le materie della seconda prova, riportiamo uno stralcio dell’intervista rilasciata da Mattia Briga al portale ‘Skuola.net’. 

—> TUTTO SUGLI ESAMI DI MATURITA’ 2017

“Quando andavo al liceo molto spesso ero, e sono tutt’ora, esuberante, difficile da tenere fermo ad un banco. Mi facevo un po’ gli affari miei, scrivevo le canzoni che poi il pomeriggio andavo ad incidere. Una volta un amico mi ha sottratto l’iPod e qualche giorno dopo un bel po’ di persone conoscevano le canzoni che avevo iniziato ad incidere”. Questo il racconto di Mattia Briga, uscito dalla scuola di Amici e da ottobre negli store con il suo nuovo disco. Eppure, Briga, l’esame di maturità, lo ha pure ripetuto. L’artista italiano, infatti,  la prima volta è stato bocciato, la seconda volta è riuscito a superarlo con un buon voto: 85.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA 

Amici 16 news

“Ne ho fatti due. Il primo non è andato bene, mi hanno bocciato. Ero tornato dall’anno all’estero e tutto il corpo docenti era cambiato. Loro non mi vedevano bene, pensavano che fossi scappato da non so quale pericolo, io invece ero solo andato a studiare un anno all’estero. Credo sia un’esperienza che tutti dovrebbero fare.” ha chiosato Briga ricordando il suo esame di maturità.

Moto GP Test Sepang 2017: dove vedere diretta tv, info Rojadirecta e streaming gratis

Mischa Barton: cosa le sta succedendo, escono i particolari terribili di come è stata trovata