in

Maude Lores Bonney, chi è la donna del doodle di Google di oggi

Il Doodle di oggi, mercoledì 20 novembre 2019, è dedicato Maude Lores Bonney, una pioniera dei cieli, la prima donna a volare da sola dall’Australia all’Inghilterra. Per questa ragione è stata insignita dell’onorificenza di Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico da Giorgio V. Era il 1933 e Google vuole celebrare il 122° anniversario della sua nascita.

Maude Lores Bonney, chi è la donna del doodle di oggi

Ma quella del volo in solitaria dall’Australia all’Inghilterra, che ha comportato non pochi rischi per l’aviatrice, non è stata la sola impresa di Maude Lores Bonney, che ha stabilito diversi record. Una vera regina dei cieli. Maude Lores Bonney è nata a Pretoria nel 1897 col nome di Maude Rose Rubens. In seguito decise di adottare il nome “Lores”, preferendolo agli altri suoi e aggiungendo da sposata Bonney. Dopo essersi trasferita con la famiglia dapprima prima in Inghilterra, poi in Australia, studiò a Melbourne. Per perfezionarsi volle trasferirsi in Germania, dove conobbe e sposò nel 1917 Harry Barrington Bonney, produttore di pelletteria. La passione per il volo è nata nel 1928, quando conobbe Bert Hinkler, famoso aviatore australiano, nonché cugino di suo marito. Affascinata dalle imprese di questi, autore del primo volo assoluto in solitaria tra Australia e Inghilterra, Maude Lores Bonney cominciò a prendere lezioni di volo di nascosto.

Pioniera dei cieli e regina dei record

Quando suo marito lo scoprì non si arrabbiò affatto, anzi decise di regalarle un aereo personale, un de Havilland DH.60 Moth, chiamato “My Little Ship”. E proprio con quello la giovane aviatrice fece la prima lunga traversata. Impiegò 15 ore per andare da Brisbane, nel Queensland, a Wangaratta, nello stato di Victoria, appena in tempo per cenare con suo padre. Con quello stesso apparecchio ha ottenuto altri record e primati: nel 1932, Round-Australia (12.800 km), che la portò ad essere la prima donna a circumnavigare l’Australia per via aerea; l’anno successivo, Brisbane-Croydon (20.000 km), con cui divenne la prima donna a volare dall’Australia all’Inghilterra. Infine una terza impresa, con un altro aereo però, un Klemm KI 32:  Brisbane-Città del Capo (16.826 km), primo volo dall’Australia all’Africa. Lo scoppio della seconda guerra mondiale fece naufragare il sogno di Maude Lores Bonney di circumnavigare il mondo. Si è spenta nel 1994, a 96 anni, nella sua casa di Gold Coast, nel sobborgo di Miami, dopo un’esistenza avventurosa, vissuta al massimo.

leggi anche l’articolo —> René Favaloro chi era: perché Google gli dedica un Doodle

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Milano, crolla pavimento dell’Escape room: ragazza precipita da tre metri nella Casa Maledetta

Justine Mattera Instagram, senza veli sul divano: «Sei puro desiderio»