in ,

Maurizio Costanzo boccia il Grande Fratello: “mandato in onda a dispetto del telespettatore”

Maurizio Costanzo, 75 anni in tv dal 1956, cassa pesantemente le nuove edizioni del Grande Fratello. Il noto giornalista televisivo, dalle colonne del settimanale Nuovo, dichiara che: “Talvolta i format, stanchi per troppe edizioni, vengono mandati in onda quasi a dispetto del telespettatore”.

grande fratello- logo

Secondo Costanzo, il Grande Fratello non contiene più alcun elemento di novità e quindi di curiosità per il pubblico, nonostante l’anno sabbatico il reality registra uno share molto basso. L’opinione del conduttore non è del tutto inedita, in un recente incontro all’Università Iulm di Milano aveva detto che si trattava di “un crimine nei confronti del pubblico casa”.

Parole molto diverse sono state utilizzate per i talent show, secondo Costanzo, “se sono fatti bene possono consentire ai vincitori di affrontare la professione”. Promossi, dunque, Amici condotto dalla moglie Maria De Filippi e X Factor che si sono dimostrati un trampolino di lancio per cantanti di successo come Alessandra Moroso, Emma Marrone o Marco Mengoni.

Seguici sul nostro canale Telegram

Want Need Love

Verso dove scappa chi abbandona Facebook?

Cani barbaramente uccisi in Italia

Il massacro dei cani: in Italia ogni anno ne vengono uccisi 1800