in

Maurizio Crozza passerà da La7 a Rai 1? Urbano Cairo rischia di perdere uno dei suoi assi

Ha rubato conduttori e giornalisti alla Rai e a Mediaset. Si è assicurato Salvo Sottile, Gianluigi Paragone e Rita Dalla Chiesa per riempire i propri palinsesti e diventare sempre più competitivo, ma, a stando alle ultime notizie, Urbano Cairo, dopo una campagna acquisti degna di nota, potrebbe perdere uno dei suoi assi visto che il comico genovese Maurizio Crozza potrebbe lasciare La7 per approdare a Rai 1.

maurizio crozza

Sarà vero? Cosa potrà succedere?  Il Fatto quotidiano, già lo scorso aprile, aveva annunciato la possibilità di un divorzio fra Crozza e Cairo ed ora, secondo Laura Del Rio, il rapporto fra la Rete ed il comico potrebbe avere le ore contate: “con molta probabilità chiuderà il rapporto con l’emittente a fine anno” a causa degli elevati costi richiesti dal programma Crozza nel Paese delle meraviglie. In tempi di crisi, infatti, paiono troppi 14 milioni per un solo show, anche se il programma in questione è capace di portare lo share a risultati insperati facendo concorrenza alle ammiraglie avversarie.

Secondo, poi, Il Giornale, Rai 1 sarebbe pronta ad accogliere Crozza a braccia aperte, ovvero l’ammiraglia Rai starebbe aspettando il divorzio consensuale per accaparrarsi uno dei migliori su piazza e legarlo definitivamente a sé visto che, come tutti sanno, il comico in questione è solito catalizzare davanti al piccolo schermo centinaia e centinaia di telespettatori per la copertina satirica in apertura di Ballarò, il programma di Rai 3 condotto da Giovanni Floris. E se, invece, fosse Rai 3 a desiderarne l’esclusiva esercitando un “diritto di prelazione”? Come potrebbe arricchire, Crozza, la prima serata della terza emittente Rai ? Cosa potrebbe, invece, portare, il comico, su Rai 1 dopo i fischi ricevuti a Sanremo?

Mentre sono in molti che cercano di capire quale fondamento abbiano tali indiscrezioni i ben informati fanno sapere che il contratto di Crozza dovrebbe sì scadere il prossimo giugno, ma che alcune clausole permetterebbero al comico di poter scappare via prima del previsto e che il suo approdo sull’ammiraglia Rai potrebbe essere il frutto del lavoro del suo manager, lo stesso di Geppi Cucciari, un manager, cioè, che dopo aver piazzato la collega di Crozza, avrebbe pensato bene di testare il terreno per vedere se anche per il comico la Rai avesse steso il tappeto rosso pur di accaparrarselo dandogli carta bianca e soprattutto i soldi richiesti per la realizzazione di uno show degno della prima serata.

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones: questo divorzio non s’ha da fare

patrizia mirigliani miss italia

Miss Italia in cerca di uno spazio in tv: anche La7 dice no