in ,

Maurizio Gasparri Vs Matteo Renzi, lite al veleno su Twitter: “Imbecille, alla Folletto faceva lo sporco nel sacchetto”

Nel giorno in cui il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha parlato della riforma per la scuola e della rivoluzione che presto il governo metterà in atto in merito alla Rai, il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri non ha preso affatto bene alcune dichiarazioni che proprio Renzi ha rilasciato nel suo intervento di oggi. La governance della Rai va cambiata – ha dichiarato il presidente Renzi, che ha poi continuato – la legge che regola l’attuale sistema è la legge Gasparri. La Rai è un pezzo dell’identità culturale ed educativa del Paese. E allora non può essere disciplinata da una legge che si chiama Gasparri”.

La dichiarazione di Matteo Renzi non è andata proprio giù al senatore di Forza Italia che ha cominciato a lanciare dei tweet al veleno alla volta del premier italiano: “Sei di una abissale ignoranza, privo di basi culturali, solo chiacchiere distintivo e insider trading”.

La diatriba mediatica tra Gasparri e Renzi non termina qui: il presidente del Consiglio, più tardi ospite di Lucia Annunziata nella trasmissione di Raitre In mezz’ora, ha ribadito il concetto espresso poche ore prima e repentina è arrivata la risposta, sempre su Twitter, del vicepresidente del Senato: “Sei davvero una persona spregevole, torna nella loggia del babbo” ha twittato Gasparri, che poco dopo ha scritto: “Renzi è un vero imbecille. Alla Folletto faceva lo sporco nel sacchetto”.

Seguici sul nostro canale Telegram

Stefano Mauri

Ultime notizie Lazio calcio: nuovo record di reti per Mauri

Verona – Roma risultato finale: 1 a 1 highlights, sintesi e video gol