in

Mauro Icardi lettera all’Inter: attacca Spalletti, Perisic e i dirigenti

Mauro Icardi, ex capitano dell’Inter, dopo un lungo periodo di silenzio, ha deciso di dire la sua sulla situazione con la sua squadra. Tra Icardi e l’Inter non è un bellissimo momento e tutti i tifosi neroazzurri se ne erano accorti da tempo. Crisi poi nettamente confermata nel momento in cui è stata tolta la fascia da capitano a Mauro. Molti fan del numero 9 dell’Inter si aspettavano da tempo uno sfogo del calciatore che potesse chiarire almeno in parte la delicata situazione. Mauro Icardi ha accontentato così i suoi fan pubblicando, ieri 28 febbraio, su Instagram una lunga lettera indirizzata a diverse persone della società. I seguaci di Mauro hanno apprezzato il gesto commentando con frasi di sostegno il post.

Leggi anche –> Wanda Nara Instagram: la foto in spiaggia super sexy

La lettera di Icardi all’Inter

Mauro Icardi, ieri 28 febbraio, ha rotto il silenzio sulla questione Inter con una lunga lettera postata sul suo profilo social. Lettera che ha fatto il giro del web arrivando ai destinatari citati da Icardi stesso nella lettera. Icardi senza troppi problemi ha fatto nomi e cognomi delle persone a cui si è riferito e ha avuto davvero il coraggio di tirare fuori tutto ciò che prova e pensa. Con i dirigenti e con Spalletti non è stato tenero: «Non so se in questo momento ci sia amore e rispetto verso l’Inter e verso di me da parte di alcuni che prendono le decisioni. Non so se ci sia da parte di alcuni la volontà di agire e risolvere le cose solo ed esclusivamente per amore dell’Inter. Per amore si può sopportare molto, di tutto. Ma non deve mai venire a mancare il rispetto». Poi Icardi ha speso anche delle parole su Perisic, senza citarlo in prima persona, dichiarando:«Ho sempre disapprovato quelli che alla prima occasione provavano ad andarsene dal club». Nessun commento o parola invece nei confronti dei compagni. Dalla lettera emerge un Icardi più deluso che arrabbiato e che forse spera di riconquistare un posto in squadra, ma al momento lascia il primo passo agli altri.

La reazione dell’Inter e dei tifosi alla lettera

La società non l’ha presa assolutamente bene, considerando lo sfogo di Icardi indelicato e inopportuno a poche ore a una partita importante. Anche tutta la squadra, per la quale non c’è stata neppure una parola di incoraggiamento in vista di stasera, ha ritenuto il post su Instagram di Icardi davvero di cattivo gusto. Anche se gli animi si sono un po’ scaldati sostanzialmente non è cambiato molto e l’Inter si aspetta sempre che il centravanti faccia un passo verso il gruppo tornando ad allenarsi e a confrontarsi con lo spogliatoio. Cosa che sicuramente non avverrà fino a quanto l’Inter non darà una spiegazione plausibile del perché abbia tolto a Mauro la fascia da capitano. I tifosi e follower di Mauro Icardi invece hanno espresso il loro sostegno con moltissimi commenti di incoraggiamento. Un utente ha scritto: «Ecco il motivo per il quale ti ho tatuato addosso caro Mauro. Ecco il motivo per il quale sei il idolo. Ecco il motivo per il quale devi giocare con questa maglia. Per quelli come me che ti ammirano non solo per i goal che fai. Passerà questo momento. Ora più che mai sono con te. SONO CON TE. Forza Idolo». Parole davvero belle che faranno sicuramente piacere a Mauro Icardi.

Leggi anche –> Wanda Nara su Instagram: il trattamento anti-cellulite è bollente, fan impazziti

Firenze, imprenditore offre lavoro, ma nessuno si presenta: «Vorrei assumere, però non riesco!»

Vodafone offerte di lavoro: nuove assunzioni in Italia, le posizioni aperte, requisiti, come candidarsi