in

Max Bertolani a “Storie Italiane”: «Pamela Prati è una persona buona, circondata però da gente sbagliata!»

In queste ultime settimane non si è fatto altro che parlare di Pamela Prati e del suo matrimonio con Mark Caltagirone, misterioso imprenditore italiano che lavora in Albania. Tutto è avvolto nella nebbia: dallo sposo, di cui è stata messa in dubbio anche l’esistenza, alla data delle nozze. La trasmissione di Rai Uno, “Storie Italiane”, ha voluto approfondire la questione, invitando Max Bertolani, ex compagno storico di Pamela Prati.

Max Bertolani verità sulla rottura con Pamela Prati

Max Bertolani, come molti di voi sapranno, ha alle spalle partecipazioni a programmi tv di successo come Uomini e donne e L’Isola dei famosi ed è stato un importante giocatore di football americano. Nel corso dell’intervista il 54enne ha raccontato ad Eleonora Daniele del suo trascorso con Pamela Prati, che avrebbe dovuto sposare: «Era una cosa serissima, io mi volevo sposare, volevo un figlio. È vero io non ero cresimato ma se avessimo voluto, ci saremo potuti sposare prima al comune e poi fare il matrimonio in chiesa. Noi stiamo stati insieme dal 1999 al 2001. Non ci siamo sposati perché evidentemente era una cosa che volevo solo io. Ho vissuto una grande storia d’amore, ci sono rimasto male perché avevo in mente un altro film con lei, secondo me sarebbe stata una madre fantastica, aveva raggiunto il top nello spettacolo e forse l’esperienza di madre sarebbe stata la ciliegina sulla torta».

Max Bertolani e quel comunicato che cambiò la sua carriera

Su consiglio di Sandro Mayer, direttore scomparso lo scorso anno, Max Bertolani all’epoca decise di chiudere con Pamela Prati attraverso un comunicato. Un gesto quello che ha troncato la sua carriera: «Quando chiusi feci un comunicato che mi tagliò di fatto le gambe, estraendomi dal mondo lavorativo. L’essere stato sincero è una cosa che ho pagato». In studio sono state poi mandate in onda foto e video di quando lo sportivo e Pamela Prati stavano insieme e a quel punto Max Bertolani ha confessato: «Eravamo un qualcosa di unico meraviglioso, un amore bellissimo e vero. Lei è molto fragile come persona, forse oggi ci sono delle persone vicine che non la stanno aiutando nella maniera corretta. Lei è una persona buona. Io credo che abbia fatto degli errori ingenui anche in passato. Io ero il suo compagno e la proteggevo. Lei mi chiamava il il sergente di ferro. Io la mettevo in guardia da chi le diceva delle cose. Negli anni passati ho provato a contattarla ma non è stato possibile sentirci!». Dal 2001 il loro rapporto si è interrotto: «L’ultima volta l’ho sentita via telefono l’anno scorso ed eravamo rimasti d’accordo di rivederci a Roma, ma non è mai successo», ha concluso Max Bertolani.

leggi anche l’articolo —> Bianca Guaccero malattia, la confessione della conduttrice: “Mi sono tenuta tutto dentro”

Alice Sabatini, miss Italia nel letto in lingerie: fan scatenati

Nicole Mazzoccato, nuovo amore dopo Fabio Colloricchio? Le prove