in

Mediaset ha perso 235 mln di euro nel 2012

Per la prima volta dal 1996, anno del debutto sul listino della Borsa di Milano, Mediaset ha fatto registrare una perdita di bilancio.

Lo stato economico patrimoniale facente riferimento all’esercizio scorso  ha segnato un preoccupante – 235 mln di euro.

Molte le cause a cui può essere addebitata la non florida situazione in cui versa il Conto Economico del 2012. La ben nota  congiuntura economica che sta attanagliando tutti i settori merceologici del Paese, tra cui anche quello mediatico, è la principale motivazione a cui può e deve essere ricondotto lo “stato di salute” del colosso imprendtoriale lombardo.Borsa Milano Indici

La brusca frenata dei ricavi a 3.720 milioni, -12% rispetto all’esercizio commerciale del 2011, ha fatto calare in maniera vertiginosa il risultato finale.

Lecito pensare che i dividendi non verranno distribuiti ma dedicati ed indirizzati a ripianare il saldo “meno” di qualche voce di bilancio appasa in affanno.

Nonostante il dato preoccupante è arrivata puntuale una nota dell’Azienda: “il gruppo guarda al futuro con buone prospettive di redditivita”’.

Written by Luigi Storti

Laureato in Economia Aziendale con Master in Corporate Finance presso la Business School de "Il Sole 24 Ore", ricopre il ruolo di Group Treasurer in una S.p.a. in Milano. Appassionato ed esperto di Finanza Aziendale, Strutturata,Mercati Azionari, Bilancio e Politiche Economico-Finanziarie.

Il nuovo seno rifatto di Melissa Satta: Ecco le foto

Il Commissario Montalbano torna su Rai 1 in Aprile