in

Mediaset, serie tv: Undateable, la rivelazione dell’anno diventa il nuovo Friends

Ghiotto bottino per l’autunno di Mediaset Premium, che quest’anno ha previsto una programmazione ricca di serie tv di successo in prima visione in Italia, e sitcom esilaranti come Undateable, considerata ormai dai critici americani come la rivelazione dell’anno e salutata da molti come il nuovo Friends. E c’è da scommetterci, visto che dietro i consensi di pubblico e critica si nasconde il genio di Bill Lawrence, il padre della sitcom cult degli anni novanta che in passato ha firmato anche altre serie di successo come Scrubs, La TataCougar Town.

UNDEATABLE  serie tv  su Joy

In onda sulla Nbc, Undateable racconta le vicissitudini di un gruppo di amici trentenni alle prese con i loro goffi approcci amorosi, mentre i due coinquilini, Danny e Justin, sono costretti a fare i conti con le loro difficoltà sentimentali. Danny, interpretato dall’attore Chris D’Elia, ha una forte personalità ma difficilmente riesce a portare a termine una relazione, anche se mantiene la fama di donnaiolo ed amante del gentil sesso, e cercherà di dare una mano a Justin, un barista sfortunato accompagnato da un gruppo di amici strampalati, che non riescono ad avere molta fortuna con le donne e che saranno gli insoliti allievi delle lezioni di seduzione del loro nuovo amico. La svolta arriva con Leslie, la sorella maggiore di Danny, che riesce ad instaurare un certo feeling con i ragazzi, con i quali condivide anche una certa sfortuna in amore soprattutto dopo la fine disastrosa del suo primo matrimonio.

La storia della curiosa comitiva di Undateable è tratta dal libro Undateable: 311 Things Guys Do That Guarantee They Won’t Be Dating or Having Sex, di Ellen Rakieten e Anne Coyle e andrà in onda in prima assoluta su Joy a partire dall’autunno in prima serata.

Gianni Sperti e Tina Cipollari opinionisti Uomini e Donne

Uomini e Donne: Gianni Sperti e Tina Cipollari litigano e la discussione finisce sul web

Kate Middleton viaggio a Malta

Kate Middleton a Malta: primo viaggio da sola in veste ufficiale