in ,

Meeting di Rimini: “The Millennial Experience”, la mostra-indagine sino al 26 Agosto

The Millennial Experience, questo il nome della mostra-indagine ospitata al Meeting di Rimini 2015: una ricerca sui millenials, sull’identità dell’uomo del nostro tempo e su quelle abitudini social che stanno cambiando il nostro modo di vivere.

La mostra è stata realizzata da un gruppo di giovani Americani, tra i 25 e i 35 anni, per il New York Encounter 2015 svoltosi lo scorso gennaio e ora, sino al 26 Agosto, sarà visitabile al Meeting per l’Amicizia tra i Popoli. I am exceptional: millennial experience racconta, appunto, dei millenials ovvero dei giovani nati tra gli anni ’80 e gli anni “Zero”, dai sociologi chiamata anche la “Me, Me, Me generation”. Alla base di questa ricerca ci sono i social, elemento diventato quasi fondamentale in questo periodo storico: la domanda a cui tutti rispondono ogni giorno è sempre la stessa, “Chi sei?”. Quotidianamente, milioni di persone si raccontano nei vari social network condividendo immagini, pensieri e momenti della propria vita: un vero e proprio racconto ma anche ricerca di sé in formato 2.0.

La mostra-inagine The millenial Experience racconta proprio questo percorso di ricerca di identità: un’indagine durata 6 mesi nei quali 75 giovani americani ogni giorno si sono confrontati e raccontati via Skype, Twitter, Facebook, ecc…, lasciandosi provocare anche da testi di Don Luigi Giussani fondatore del movimento di Comunione e Liberazione oggi diffusosi anche in America.

(Foto: pagine Facebook ufficiale The Millenial Experience)

sagre e feste paesane Umbria

Sagre in Umbria agosto-settembre 2015: itinerari per buongustai, tra porchetta e torte al testo

alessia marcuzzi incinta

Alessia Marcuzzi gossip: nuovo progetto lavorativo per la regina dei reality