in

Meghan Markle, il fratello pugile le dedica la vittoria: ma il trionfo è “truccato”

La famiglia Markle non smette di dare ‘scandalo’. È ormai noto il rapporto conflittuale tra Meghan Markle e il suo nucleo parentale d’origine e anche i tentativi di riappacificazione da parte dei famigliari risultano – ormai – un po’ “grotteschi”. Secondo quanto riportato da Spy See, l’ennesimo imbarazzante episodio risalirebbe a qualche giorno fa, quando – nel tentativo di omaggiare la sorella – Thomas Markle Jr. si è reso protagonista di una situazione piuttosto scomoda.

Meghan Markle, fratello: la vittoria per squalifica dell’avversario

Nel partecipare ad un incontro di pugilato per “celebrità” in un casinò di Atlantic City, il fratellone di Meghan Markle avrebbe dedicato la vittoria alla moglie di Harry. “A mia sorella – avrebbe detto – la Duchessa di Sussex e a mio nipote Archie”. Peccato che il 53enne – che combatte con il soprannome The Duke, il duca – abbia vinto soltanto per demerito dell’avversario. Quest’ultimo sarebbe stato squalificato per un colpo irregolare, permettendo così il trionfo di Thomas Markle.

Meghan Markle, il fratello spera in un incontro

“Come pugile è un disastro, – avrebbe aggiunto l’organizzatore dell’incontro a conferma del non talento di Thomas Marklea metà del primo round voleva smettere perché non ce la faceva più”. Insomma, non è stato proprio il massimo dedicare una vittoria immeritata alla sorella che non vede da otto anni, con cui vorrebbe riallacciare i rapporti. Tra l’altro, proprio al termine dell’incontro, il pugile avrebbe rilasciato una lunga conferenza stampa in cui si è detto fiducioso di incontrare presto la “sorella e il mio delizioso nipotino”.

Leggi anche —> Meghan Markle, non è stata l’unica per Harry? Relazione parallela con una super modella

“Ballata per Genova” stasera 14 giugno 2019 su Raiuno, grande attesa: ospiti e curiosità

Rai palinsesti invernali 2019: come cambia la programmazione