in

Mel B Spice Girls, abusi dal marito, ordine restrittivo per Stephen Belafonte: “Costretta a rapporti a tre”

Mel B, l’ex Spice Girls ha denunciato il marito per abusi, minacce e ricatti che le avrebbe inflitto per anni. La richiesta della cantante è stata accolta dal giudice e lui, il produttore Stephen Belafonte, dopo il recentissimo divorzio dalla ex Spice, ha ricevuto un ordine restrittivo.

Finisce dunque nel peggiore dei modi il matrimonio tra la ex coppia, convolata a nozze il 6 giugno 2007. Secondo quanto riferisce Tmz, infatti, Mel B sarebbe stata picchiata e obbligata dall’allora marito ad avere rapporti a tre, talvolta filmati a sua insaputa, e ricattata con quegli stessi video. La cantante 41enne ha anche ottenuto la custodia esclusiva di Melanie, la figlia avuta da Belafonte nel 2011.

Si è appreso che per anni l’ex Spice avrebbe cercato invano di lasciare il marito: “Minacciava di distruggere la mia esistenza in ogni modo possibile, di distruggermi la carriera e di portarmi via i figli”, ha raccontato, rivelando di avere addirittura tentato il suicidio nel 2014. Belafonte sarebbe stato anche molto geloso della moglie, accusandola di flirtare con altri uomini, e prendendola  a pugni.

pasqua separati briatore e gregoraci

Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci: tra di loro aria di crisi

Bruno Mars Tour Italia 2017: Bologna e Milano pronte al super-evento, ecco le ultimissime