in ,

Melegnano donna investita dal treno, tragedia sui binari a sud di Milano

Tragedia sui binari dell’hinterland milanese. Una donna di 64 anni è morta domenica mattina, intorno alle ore 6, presso la stazione di Melegnano dopo essere stata investita da un treno; il tragico episodio è avvenuto nella stazione della cittadina a sud di Milano dove il convoglio ha travolto la donna senza riuscire a fermarsi in tempo, con il macchinista che non ha potuto fare nulla per evitare il fatale impatto.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti subito i soccorritori della Croce Bianca di Melegnano che tuttavia non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della sessantaquattrenne che è morta sul colpo; la tragedia ha provocato un inevitabile congestionamento del traffico ferroviario, con i treni che hanno subito ritardi fino a due ore e alcune cancellazioni in particolare sulle tratte Milano-Piacenza e Saronno-Milano-Lodi.

Si tratta della seconda persona investita da un treno in poco meno di un mese su questa tratta ferroviaria visto che il 15 gennaio 2017, a Riozzo di Cerro al Lambro, comune poco distante da Melegnano, un giovane di 25 anni aveva perso la vita dopo essere stato travolto da un treno dell’alta velocità.

Sanremo 2017 Classifica iTunes oggi: Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani domina (FOTO)

Reddito di cittadinanza m5s

Assegno di disoccupazione ASDI 2017: requisiti, beneficiari e domanda, cosa sapere