in

Melissa Satta al Carnevale di Venezia 2017: il Volo dell’Aquila impressiona i presenti

Melissa Satta star del Carnevale di Venezia 2017: la compagna di Kevin Prince Boateng si è lanciata dal campanile per il caratteristico Volo dell’Aquila. Un salto di 98,6 metri, la modella poi è atterrata sul palcoscenico posto davanti al Museo Correr e l’Ala Napoleonica della piazza, dove ad accoglierla c’erano il direttore artistico del Carnevale Marco Maccapani e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. Il Volo dell’Aquila è stato accompagnato dalle note di “Can’t help falling in love” di Elvis Presley nella versione cantata da Andrea Bocelli.

26.02.2017 Venezia. Il “volo” dell’Aquila Melissa Satta dal Campanile di San Marco. © Italo Greci

Melissa Satta ha poi commentato così il suo Volo dell’Aquila: “Non è una cosa da tutti i giorni buttarsi giù dal campanile di San Marco. E’stato tutto molto emozionante, un’esperienza che mi mancava: una cosa simile l’avevo fatta a Rio de Janeiro lanciandomi da una montagna ma questo, a Venezia, con tutta questa gente sotto, il peso e la responsabilità di quello che stavo facendo è stato irripetibile. Quando sono arrivata a Venezia ho capito l’importanza di questa esibizione e me la sono sentita addosso per tutta la durata del volo.”

La modella ha ringraziato anche su Instagram coloro che l’hanno aiutata in questa splendida iniziativa: “Poco prima del lancio dal campanile di Venezia…un gruppo di lavoro pazzesco che mi ha aiutato ad affrontare questa sfida! Grazie per questa esperienza unica.”

Credits photo: Italo Greci

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Eleonora Giorgi a Domenica Live

Eleonora Giorgi figli: racconta a Domenica Live fragilità e amori

WWE, scambio di messaggi su Twitter tra Goldberg e Kevin Owens: i due si sfideranno a Fast Lane 2017