in

Memoria piena o insufficiente su Android? Consigli per liberare spazio di archiviazione dal tuo smartphone

Memoria piena su smartphone Android? La soluzione più adatta è liberare un po’ di spazio sul tuo smartphone. Salvare immagini, applicazioni e video sul cellulare a lungo andare può rallentare le prestazioni del dispositivo e renderlo inutilizzabile. Per fare spazio a nuovi giochi, foto e notifiche dai social, le soluzioni sono svariate e tutte perseguibili. Quindi facciamo chiarezza sul perché il vostro smartphone Android ha la memoria piena. Qui di seguito una lista di consigli per aiutarti a capire qual é il problema che affligge il tuo cellulare.

1Controlla le applicazioni obsolete: capita spesso di scaricare applicazioni senza farsi troppi problemi riguardo la memoria insufficiente su disco, per questo motivo a volte bisogna fare una review delle app installate su smartphone e procedere alla rimozione di quelle poco utili. Basta entrare in Impostazioni > Applicazioni. Si clicca sull’app da cancellare scegliendo ‘Disinstalla’.
Se proprio non ne volete sapere di cancellare quell’app dal vostro smartphone e volete tenerla ancora per un po’, potete, sempre nella stessa schermata, sotto al totale di MB occupati su disco, decidere di premere il pulsante ‘Cancellazione Dati‘, sposta su scheda SD o nella Cache (vedi punto n. 2). Si tratta di un ottimo metodo per liberare memoria e velocizzare il cellulare senza dover ricorrere ai metodi più drastici ma attenzione, cancellare applicazioni di sistema potrebbe danneggiare seriamente il funzionamento del vostro device, quindi assicurarsi prima delle operazione effettuate per liberare spazio.


2Memoria cache: è la memoria temporanea nella quale sono registrati tutti i file già caricati dal sistema e dalle applicazioni. I file vengono utilizzati dal sistema operativo per rendere il più fluido e reattivo possibile l’utilizzo delle app in esso installate. Come abbiamo già accennato nel punto n. 1, i dati memorizzati nella cache occupano molto spazio sul vostro smartphone. Per questo motivo per fare una pulizia completa e accurata, potete entrare sempre nelle Impostazioni Applicazioni e, sulla stessa schermata del punto 1, troverete la voce ‘Cancella Cache’.
Se volete invece procedere a una pulizia più soft, quindi liberare spazio senza cancellare i dati di accesso, potete svuotare la memoria cache sul vostro browser dalla cronologia internet. Su Chrome ad esempio basterà entrare in Impostazioni > Avanzate > Privacy; in fondo alla schermata troverete l’opzione ‘Cancella dati di navigazione’.

3 Cancellare dati da File Commander: un’app utilissima per la gestione dei file su smartphone. La versione a pagamento offre delle funzionalità aggiuntive ma, senza dover mettere mano al portafogli, basterà entrare al suo interno per capire di cosa stiamo parlando. Sarà possibile da qui cancellare foto, immagini e musica in eccesso dalle applicazione che utilizzate di più sul vostro smartphone Android. File Commander suddivide inoltre i file in due categorie: File da Archivio interno e Scheda SD. Saprete quindi in quale percentuale nel vostro cellulare è utilizzato un comparto piuttosto che un altro. Liberare spazio comporterà la cancellazione di canzoni, immagini, musica, foto personali condivise su WhatsApp e gli altri social network quali Facebook, Twitter e Pinterest.
La possibilità di cancellare dati e file obsoleti è data ovviamente anche dalle singole applicazioni ma con l’uso di File Commander sarà più facile liberare spazio sul vostro smartphone Android grazie alla suddivisione fatta dei singoli dati contenuti sull’archivio interno e su Scheda SD. Non apparirà quindi il classico messaggio memoria insufficiente sul vostro display.

4Usare CC Cleaner e affini: Ultima opzione che vi raccomandiamo per liberare da inutili file e dati personali il vostro smartphone Android è quella di scaricare un’applicazione che effettua automaticamente la pulizia del cellulare, andando a eliminare file temporanei contenuti nella cache, ma anche appunti e, cronologia di navigazione e i download superflui. Basterà fare un analisi del vostro smartphone dopodiché avviare la pulizia e il gioco è fatto. Tra le app più interessanti in commercio vi segnaliamo CC Cleaner, ma ce ne sono tanti altri che svolgono svuotano la memoria piena di uno smartphone.

Photo Credit: Shutterstock.com

Isola dei Famosi 2016

Isola dei Famosi 2016 diretta: Simona Ventura razzista? Vladimir Luxuria e Bosco sbottano

Ricette dolci Detto Fatto

Ricette dolci Detto Fatto: Domenico Spadafora fra waffles e pancakes al cacao con crema inglese e frutti di bosco