in

Meningite in Toscana: gravissima una ragazza di 25 anni

La meningite torna a colpire e lo fa in Toscana dove una ragazza di 25 anni di Signa è stata ricoverata domenica sera nel reparto di rianimazione dell’ospedale fiorentino di Careggi. Secondo quanto riportato da fonti sanitarie la ragazza sarebbe in coma e versa in condizioni molto gravi. Appena arrivata all’ospedale è stata sottoposta alla tipizzazione e sono state avviate le procedure per individuare il ceppo del meningococco. I sanitari si sono subito attivati per dar via alla profilassi prevista in questi casi.

Meningite: il primo caso toscano nel 2019

Il caso della venticinquenne è il primo in Toscana del 2019 e probabilmente è ancora prematuro parlare di un riacutizzarsi dell’emergenza che ha già colpito la regione in passato, precisamente nel corso del 2018 e ancor più nel 2017. Un caso analogo è stato segnalato in Abruzzo nei giorni scorsi dove ad essere colpita dalla terribile infezione è stata una donna di sessant’anni, ancora oggi in rianimazione a causa di una meningite batterica acuta.

Leggi anche —> Padova, allarme meningite: ricoverata una studentessa universitaria

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi lunedì 14 gennaio

Silvia Provvedi, ecco chi è Malefix: svelata l’identità del suo nuovo fidanzato