in ,

Meningite, muore ragazza romana tornando dalla Gmg

Una ragazza romana è morta a Vienna a causa della meningite mentre stava tornando a casa dopo aver partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia, in Polonia – evento per cui si sono radunati milioni di giovani dal 26 al 31 luglio.

La Cei, Conferenza Episcopale Italiana, ne ha dato la notizia, avvertendo: “Nel caso in cui qualcuno accusasse sintomi quali febbre alta, mal di testa o di gola, problemi di vista o perdita di conoscenza, deve recarsi subito in ospedale, indicando quale potrebbe esserne la causa“.

Che cos’è la meningite, sintomi e vaccinazioni

I giovani del gruppo di cui la ragazza romana faceva parte a Casa Italia, quartier generale per i ragazzi italiani a Cracovia, sono stati tutti sottoposti già a profilassi, assumendo una compressa di Ciprofloxacina da 500 mg. La Cei ha anche dichiarato che “Si stringe nel cordoglio attorno ai familiari della ragazza rimasta vittima, a conclusione di un’esperienza che è stata all’insegna della fraternità e della condivisione“.

10 cibi antiage

10 cibi anti-age: alimenti contro l’invecchiamento

piacere femminile

Piacere femminile, scoperto il suo mistero: è un “residuo” dell’evoluzione