in

Meningite: panico a Catania, due casi

A Catania sono stati due i casi di Meningite registrati in poche settimane. L’ultimo a preoccupare è stato quello di una donna sui quarant’anni, dipendente di un supermercato che si trova all’interno di un famoso centro commerciale.

La paziente è stata ricoverata subito all’ospedale Vittorio Emanuele, il contagio sembra essere dovuto al batterio del Meningococco, i cui sintomi presentato febbre alta, stato di delirio o confusionale e dolore molto forte alla testa. In questo momento la donna si trova nel reparto rianimazione e i suoi parenti più stretti o che, negli ultimi giorni, hanno avuto contatti con lei, sono sotto sorveglianza, poiché la Meningite è molto contagiosa. La situazione risulta di forte emergenza anche per il luogo di lavoro della donna.

Quello che per ora è certo è il livello molto basso di contagio per quanto riguarda gli altri reparti e i pazienti vicini. Infatti, nelle ore immediatamente successive al trasporto in ospedale erano scoppiate polemiche nei confronti della presunta scarsa tempestività dei soccorsi. Attualmente la situazione è sotto controllo e si attende il decorso della malattia che, come è noto, può essere anche mortale.

Photo Credit: Sfam_Foto/Shutterstock.com

accenture lavora con noi 2016

Accenture, posizioni aperte nel 2016: offerte di lavoro anche per neolaureati

Belen Rodriguez separazione, tradimento? Forte sfogo della showgirl su Facebook