in ,

Meningite sintomi iniziali bambini: come riconoscerla

Spaventano i casi di meningite degli ultimi giorni in Italia; fortunatamente il bambino livornese di 8 anni ora sta bene, ma la paura di questo virus aumenta. Come è possibile riconoscere i sintomi della meningite, soprattutto quando si tratta di bambini? Questa malattia infatti ha diversi tipi di manifestazioni, nonché differenti ceppi e spesso riconoscerla in tempo non è così semplice. A spiegare in una breve intervista a La Stampa i sintomi iniziali della meningite è stata la professoressa Chiara Azzari dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

“Se si tratta solo di un po’ di febbre e mal di testa, dobbiamo parlare con il nostro medico curante. Invece quando questi sintomi sono fortissimi, diversi da quelli che siamo abituati a sentire, ci rendiamo conto della vera gravità, allora è opportuno andare all’ospedale” spiega la dottoressa Azzari del Meyer di Firenze relativamente ai sintomi per riconoscere la meningite nei bambini. “Quando il bambino presenta delle piccole macchioline rosse addosso. Ecco questi segni sono quelli che ci portano a correre immediatamente”. 

Ad ogni modo, se volete conoscere in modo ancora più approfondito i sintomi per riconoscere per tempo la meningite, qui potete trovare le indicazioni dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria Generale e Malattie infettive dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

[dicitura-articoli-medicina]

milano 11 arresti expo cosa nostra

Reggio Calabria, insulti e percosse a bambini: arrestate due maestre

oroscopo bilancia paolo Fox 2016

Oroscopo Paolo Fox Dicembre 2016, Bilancia: è tempo di fare festa