in

Mercato allenatori: Mihajlovic accetta la Sampdoria, addio alla Serbia

Siniša Mihajlović è praticamente il nuovo allenatore della Sampdoria. Una notizia importante ma, per certi versi, attesa dai più perchè l’ex tecnico della Fiorentina aspettava solamente il momento più adatto per comunicare la propria decisione. Al serbo mancava la panchina “quotidiana” e l’opportunità era troppo importante per non rispondere “presente”.

Sinisa Mihajlovic

Ora l’ex giocatore di Inter e Lazio, oltre che della stessa Doria, potrà ripartire, per intraprendere quel cammino intrapreso con le esperienze sulle panchine di Bologna, Catania e Fiorentina dove, nel novembre del 2011 – in seguito ad una sconfitta contro il Chievo Verona per 1-0, viene sollevato dall’incarico a favore di un altro ex tecnico blucerchiato, ovvero Delio Rossi.

Ad annunciare è l’addio alla Serbia, o meglio, l'”arrivederci”, è lo stesso “Miha“, che ha così dichiarato in seguito all’ultimo impegno da commissario tecnico: “Ho deciso di accettare l’offerta della Sampdoria e tutto questo perché non ho ottenuto le giuste garanzie dalla Federazione serba. Vado via, ma senza chiudere in maniera definitiva ad un possibile ritorno nel futuro. Magari, ancora una volta nel ruolo di commissario tecnico“.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Il segreto mercoledì 20 novembre: Tristan bacia Pepa davanti a Donna Francisca

Alluvione in Sardegna: tutti gli aggiornamenti – Foto e Video