in

Mercato Milan: il punto della situazione tra Balotelli, Alex e Menez

Archiviata la deludente stagione appena conclusa, in casa Milan è tempo di rifondazione e i nomi a ballare sono davvero parecchi. Prima di tutto quello dell’allenatore: Inzaghi sta già lavorando al fianco di Galliani, ma di fatto non è ancora stato investito ufficialmente della carica di nuovo tecnico dei rossoneri. Seedorf non è ancora stato esonerato e, anzi, sembra pronto alla battaglia legale per avere quello che gli spetta: 10 milioni lordi.

Mario Balotelli Barwuah (official) facebook

Proprio Pippo Inzaghi, però, è stato al centro della trattativa a Ibiza che dovrebbe portare Alex (quasi certamente) e Menez (la sua risposta è attesa nelle prossime ore) a vestire la maglia rossonera. Due pedine importanti, che però arrivano a parametro zero: una modalità di investimento della quale molti tifosi si sono seriamente stancati. Acquisire un giocatore così significa dargli una montagna di soldi di contratto: perchè, quindi, non investire su un campione all’anno e fare una vera rifondazione? A proposito di campioni o presunti tali: il caso Balotelli.

Il Milan non avrebbe ricevuto offerte ufficiali dal Galatasaray per Mario, ma il club più importante di Turchia sarebbe fortemente interessato all’attaccante della Nazionale. Più solide, invece, sembrano essere le voci che vogliono SuperMario in Premier la prossima stagione. Arsenal in pole. Infine il centrocampo del futuro: i rossoneri riscatteranno Andrea Poli, uno dei pochi dati positivi della scorsa stagione, e non lasceranno partire Cristante, rivelazione e scommessa sulla quale Pippo Inzaghi sembra voler puntare.

photo credit: zeropuntosedici via photopin cc

Cani in vacanza

Bibulu, vacanze da cani: trova il tuo Dog Host nella Pet community più grande d’Europa

Meteo: nel weekend arrivano il caldo e l’estate