in

Mercato, Milan: via Seedorf? Ecco i candidati alla successione dell’olandese

Il futuro rimane ancora oggi un rebus, nonostante la media punta assicurata fino ad ora sia di tutto rispetto. Milan-Clarence Seedorf, ancora insieme? Come riprende TuttoMercatoWeb.com dalle colonne di Tuttosport la situazione sembra indirizzata verso una separazione tra tecnico e società ed è, quindi, caccia al successore.

inzaghi

I nomi ‘caldi’ in questo senso sembrano essere sostanzialmente tre: Filippo Inzaghi, tecnico della Primavera rossonera, Roberto Donadoni, autore quest’anno del ‘miracolo’ Parma, e Luciano Spalletti, fresco di allontanamento dalla panchina dello Zenit San Pietroburgo.

L’ex allenatore della Roma, però, avrebbe un costo elevato a livello di ingaggio e sarebbe, ad oggi, la pista più difficilmente percorribile. Tutto lascia pensare, quindi, che il favorito assoluto per diventare l’erede di Seedorf sulla panchina del Milan possa essere proprio l’ex bomber. SuperPippo è pronto.

Seguici sul nostro canale Telegram

Eurovision Song Contest 2014, Emma è pronta per la sfida ma non convince i bookmaker

Angela Merkel

Angela Merkel a dieta, niente biscottini al lavoro dopo la caduta sugli sci