in ,

Mercedes CLA Coupé: la nuova generazione debutta al CES 2019 di Las Vegas

L’edizione 2019 del CES di Las Vegas, l’annuale fiera dedicata al mondo dell’elettronica di consumo, è stata la sede scelta da Mercedes per il debutto in anteprima mondiale della nuova generazione di Mercedes CLA Coupé, un modello chiave per il futuro della casa tedesca che va a rinnovare la sua gamma di compatte di nuova generazione che, nel 2018, ha registrato il debutto delle nuove generazioni di Classe A e Classe B.

La presentazione europea della nuova Mercedes CLA Coupé avverrà al Salone di Ginevra di marzo. La nuova coupé compatta della casa tedesca sarà poi pronta per la commercializzazione nel nostro continente nel corso della prossima primavera.

Crescono le dimensioni rispetto alla precedente Mercedes CLA Coupé

Rispetto alla generazione precedente, la nuova Mercedes CLA Coupé offre un gran numero di novità, sia in termini di funzionalità che di design, senza però abbandonare lo stile da coupé sportiva con carrozzeria a quattro porte che ha garantito il successo del modello precedente. La nuova Mercedes CLA Coupé, rispetto alla prima generazione, è più lunga di 4,8 cm e più larga di 5,3 cm offrendo, nello stesso tempo, un passo allungato di 3 cm. Crescono anche le carreggiate (+6.3 cm all’anteriore e +5.5 cm al posteriore) mentre diminuisce di appena 2 mm l’altezza. L’abitacolo interno risulta più spazioso per la testa e per i gomiti mentre resta praticamente invariato lo spazio per le gambe, sia all’anteriore che al posteriore.

Design rinnovato avanti e dietro

Cambia anche il frontale. La nuova Mercedes CLA Coupé, infatti propone un’evoluzione stilistica rispetto al modello precedente con fari più stretti, che ora tendono ad allontanarsi dal cofano motore, un muso più basso ed un nuovo design per paraurti e prese d’aria. Da notare anche i passaruota più marcati ed arrotondati rispetto al passato ed un design che tende ad eliminare completamente gli spigoli, favorendo linee più curve ed armoniose che esaltano il carattere sportivo del progetto.

Modifiche radicali anche al posteriore con una nuova soluzione per le luci, anche in questo caso più sottili, un nuovo design per paraurti e scarichi ed un abbassamento del vano d’alloggiamento della targa. La nuova Mercedes CLA Coupé, come già avviene sulle più recenti Coupé di casa Mercedes, come sull’ultima Classe C Coupé, propone nella parte posteriore un badge con la stella e tre punte decisamente più grande ed evidente rispetto al passato.

Aerodinamica e sicurezza al top

Le modifiche alla carrozzeria non sono scelte estetiche. La nuova Mercedes CLA Coupé è un progetto dall’anima sportiva che, grazie ad un’aerodinamica studiata in ogni minimo dettaglio, punta ad offrire prestazioni notevolissime, in tutte le sue versioni. Grazie alle ottimizzazioni degli ingegneri della casa tedesca, il coefficiente di resistenza aerodinamica Cx raggiunge il valore record di 0.23.

Prestazioni ma anche sicurezza ai massimi livelli per la nuova coupé di Mercedes che mira a raccogliere l’eredità della Classe A, nominata auto più sicura dell’anno da EuroNCAP, l’ente che si occupa di certificare il livello di sicurezza dei modelli in arrivo sul mercato europeo. La nuova CLA Coupé arriva sul mercato con una dotazione di serie ricca di sensori e sistemi di assistenza alla guida.

Tra le novità c’è il nuovo sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC a cui si affiancano il sistema di assistenza attiva nella frenata di emergenza ed il sistema di assistenza attiva al cambio di corsia. Da notare, inoltre, la presenza, nella dotazione di serie, del sistema antisbandamento attivo, che segnala l’abbandono di corsia accidentale sino ad una velocità di 200 km/h, ed il sistema di assistenza alla frenata attivo. A completare le novità relative al comparto sicurezza c’è il PRE-SAFE PLUS che, rileva il pericolo di impatto posteriore bloccando la vettura in posizione e riducendo la spinta in avanti causata dall’urto.

Abitacolo hi-tech: doppio display e sistema MBUX

All’interno dell’abitacolo, inoltre, c’è una vera e propria rivoluzione che si traduce in un salto generazionale tecnologico. Come già avvenuto sulla Classe A, anche la nuova Mercedes CLA Coupé, infatti, introduce il nuovo layout con “doppio display” a sviluppo orizzontale che va ad integrare il quadro strumenti interamente digitale, a differenza del modello precedente, ed il sistema di infotainment MBUX con comandi vocali e gestuali. Con il comando “Hey Mercedes” sarà possibile attivare l’assistente vocale in grado di offrire un gran numero di funzioni aggiuntive. Restano, anche se in versione ristilizzata, le tre bocchette del sistema d’areazione collocate in posizione centrale, nella plancia, giusto al di sotto dei display.

Piattaforma di nuova generazione e tante motorizzazioni

Tutto il progetto della nuova Mercedes CLA Coupé è stato sviluppato partendo dalla nuova piattaforma MFA2, la “base di partenza” su cui Mercedes ha già costruito le nuove Classe A e Classe B e da cui deriverà tutta la nuova generazione di compatte dalla CLA Shooting Brake, al nuovo crossover GLA e sino ad arrivare all’inedito SUV compatto GLB. La nuova gamma di compatte sarà il fulcro dell’offerta Mercedes nei prossimi anni e la CLA Coupé rappresenterà uno dei suoi elementi più sportivi.

La gamma della nuova Mercedes CLA Coupé sarà molto varia ed articolata. Al CES 2019, la casa tedesca ha presentato una sola versione, la CLA 250, destinata a diventare il fulcro della gamma americana. Questa versione può contare sul motore turbo benzina quattro cilindri 2.0 in grado di garantire una potenza massima di 225 CV ed una coppia motrice massima di 350 Nm. Il motore è abbinato al cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT.

La casa tedesca ha confermato che la CLA Coupé arriverà sul mercato europeo con una ricca gamma di motorizzazioni, benzina e diesel, con cambio manuale o automatico e con la trazione integrale 4MATIC. I motori che utilizzerà la nuova coupé di Mercedes sono gli stessi che già compaiono nel listino delle nuove Classe A e Classe B. In futuro è atteso il debutto anche delle due varianti sportive, la AMG CLA 35 e la AMG CLA 45.

Come per tutte le altre compatte di nuova generazione, anche la CLA Coupé potrà contare sull’elettrificazione che, in futuro, comporterà il lancio di almeno un’inedita variante ibrida in grado di contenere i consumi garantendo, nello stesso tempo, prestazioni sportive.

Puoi leggere altre notizie su Mercedes su Mbenz.it

Arisa Sanremo 2019: vita privata, carriera, canzone in gara

Eleonora Giorgi lifting: volto gonfio e irriconoscibile (FOTO)