in ,

Mercedes investe Hitler bambino: lo spot non autorizzato fa discutere (VIDEO)

Fa discutere l’ultimo spot sulla Mercedes, realizzato da tre studenti della “Film Academy” di Ludwigsburg, in Germania. Il video mostra la nuova Classe S della Mercedes mentre colpisce il Fuhrer ancora bambino, con tanto di claim “detect dangers before they come up”, ovvero “individua i pericoli prima che si manifestino”. Uno spot cruento e senza mezzi termini, divenuto molto popolare sul web in pochissime ore.

mercedes spot hitler bambino

Ad essere di fatto pubblicizzato è il “Collision Prevention Assist”, il nuovo dispositivo di serie della Mercedes che segnala al conducente la presenza di ostacoli sulla strada, predisponendo l’impianto frenante all’arresto di emergenza. Se il dispositivo funziona nel caso di alcune bambine che giocano per strada, non accade lo stesso per Hitler bambino, eliminato senza pietà alcuna dall’automobile. Da qui la polemica: può uno spot mettere in scena la morte di un bambino, valorizzando positivamente ciò?

La Mercedes Benz ha subito preso le distanze dallo spot pubblicitario non autorizzato. Il messaggio che passa è infatti l’esatto opposto di quel che la Mercedes ha sempre voluto comunicare: la sicurezza stradale e la guida corretta sono esplicitamente negate. Ben altro l’intento dei tre studenti tedeschi, che hanno eretto l’automobile ad eroina della storia moderna, come a dire “niente Furher, niente stermini”. E non si può certo dire che si tratti di uno spot poco significativo…

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Il segreto giovedì 29 agosto: Pepa scagionata dal piccolo Martin

io canto 4 anticipazioni

Io Canto 4 anticipazioni: le novità della nuova edizione in onda dall’8 settembre