in ,

Messi all’Inter, sogno o realtà: ecco la verità

Il gruppo Suning è pronto per esordire nella sessione invernale di calciomercato. Archiviato Frank De Boer, il nuovo tecnico Stefano Pioli è pronto per far rinascere l’Inter e l’ha dimostrato (in parte) nella partita contro la Fiorentina. Il tecnico avrà bisogno sicuramente di qualche rinforzo a Gennaio, soprattutto a centrocampo, dove l’Inter non è ancora riuscita a trovare il giusto equilibrio. Rincon, N’Zonzi e Tolisso sono i nomi in cima alla lista di Ausilio. Il genoano è seguito anche dalla Juventus.

Il sogno però ha un nome e cognome e si chiama Lionel Messi. Il calciatore argentino, pluri vincitore del Pallone d’oro, non ha ancora rinnovato con il Barcellona e fuori alla dirigenza blaugrana c’è la fila per prendere la Pulce. Il gruppo Suning sarebbe pronto a fare follie, ma la Uefa pone il veto: prima di comprare, bisogna vendere, altrimenti niente coppe per la società nerazzurra e per chiunque dovesse fare spese folli nel calciomercato. Toccherà dunque a Piero Ausilio e al direttore generale Giovanni Gardini far quadrare i conti.

Messi dunque resta un lontano sogno, niente realtà. Purtroppo i tifosi dell’Inter dovranno rassegnarsi all’idea che il fuoriclasse argentino non farà mai coppia con Icardi, il prezzo è troppo alto.

omicidio maurizio gucci

Omicidio Maurizio Gucci, intervista ex moglie condannata: “Chiedevo: chi mi trova un killer per ammazzarlo?” (VIDEO)

massimo bossetti motivazioni sentenza appello

Caso Yara, news ‘piste alternative’: criminologo di Bossetti chiama in causa il padre di Yara