in

Messico, incendio in un bar: malviventi con molotov, 23 morti

Nottata di terrore in Messico. Il famoso bar di Coatzacoalcos è stato colpito da alcune bombe molotov che hanno causato un enorme incendio. In pochissimo tempo le fiamme hanno completamente avvolto il locale non lasciando alcuna via di scampo alle persone al suo interno. Secondo una prima stima sembra siano morte 23 persone, mentre 13 sarebbero i feriti. La notizia è stata resa nota dal Procuratore Generale del Paese.

messico incendio bar


leggi anche: Como, rissa in piena notte: ferito gravemente un 30enne

Messico, incendio doloso

Non si sa ancora molto sull’incendio scoppiato questa notte, 28 agosto 2019, in Messico. Dalle prime informazioni sembra che ci stata una esplosione all’interno del locale, quindi si propende per un atto doloso. Si parla di bombe molotov lanciate all’interno del bar che hanno provocato la strage: la gente non è riuscita a fuggire ed è morta tra le fiamme. Il locale è il noto bar nightclub ‘Caballo Blanco’ di Coatzacoalcos, nello Stato messicano di Veracruz, dove sono morte almeno 23 persone. Lo ha riferito il sito del quotidiano locale ‘El Universal’, citando un comunicato della procura generale dello Stato, secondo il quale la polizia sospetta che si sia trattato di un «attacco malvagio».

messico incendio bar

Il bilancio delle vittime

Purtroppo questo non è neanche il primo attacco avvenuto in Messico. Dall’inizio dell’anno, almeno altri cinque esercizi commerciali sono stati incendiati in città, con molta probabilità per mano della criminalità organizzata locale. L’incendio è scoppiato quando il locale era strapieno. Il numero delle vittime è impressionante. Nbc News ha pubblicato il bilancio: morti 15 donne e 8 uomini ma il numero sembra destinato a salire. Numerosi anche i feriti.  Alcune persone si sono rifugiate nei camerini dei ballerini, che hanno perso la vita. Le prime immagini trapelate sui social mostrano diversi corpi privi di vita. Rimaniamo in attesa di ulteriori notizie a riguardo. La polizia continua ad indagare e i soccorsi sono sempre all’opera.

Sindrome del lupo mannaro, sedici bimbi ‘colpiti’ a causa di un farmaco contaminato

Maltempo Italia, in arrivo temporali e grandinate: le regioni a rischio