in ,

Messico: trovati 61 cadaveri in forno crematorio abbandonato

Atroce scoperta in Messico: i corpi di 61 persone – tra cui molte donne e adolescenti – sono stati ritrovati in una fornace abbandonata, rinominata ‘Crematorio del Pacifico’, ad Acapulco. A rendere nota la notizia è stata la stampa messicana che ha pubblicato in esclusiva le foto che ritraevano la macabra scoperta.

Il ritrovamento dei 61 cadaveri è avvenuto in seguito ad una segnalazione da parte di alcuni abitanti di quella zona di Acapulco, dove si trova il forno crematorio che era stato chiuso lo scorso anno, nello stato di Guerrero. Proprio qui, lo scorso 26 settembre, erano scomparsi 43 studenti, mai più ritrovati. I 61 corpi non sono però riconoscibili, almeno non in queste prime fasi. “I corpi erano in avanzato stato di decomposizione” – queste le precisazioni appuntate dalle autorità messicane nella nota. I corpi delle 61 vittime, tra cui donne e adolescenti, non sono stati bruciati ed erano coperti con calce e lenzuola bianche.

Foto Ansa

Caso Elena Ceste Pomeriggio Cinque: Michele Buoninconti chiede la scarcerazione

Michele Buoninconti

Caso Elena Ceste Pomeriggio Cinque: novità sui vestiti di Elena