in

Messina, pane gratis a chi non può comprarselo

Regalare il pane a chi non può metterselo: è questo l’obiettivo di “Pane in attesa”, iniziativa che vede uniti all’insegna della solidarietà quattro panifici di Messina.

colletta alimentare cibo per poveri

Promossa dall’Associazione Invisibili onlus di Messina e resa possibile grazie alle libere offerte della cittadinanza, il progetto sta riscuotendo un grande successo.

I panifici coinvolti – e precisamente il Panificio Macrì, La Spiga D’oro, Voglia di Pane e Al Granaio – confezionano quotidianamente sacchettini contenenti cinque pagnotte da mettere a disposizione dei volontari del territorio, che provvedono a distribuirli alle famiglie indigenti. I soldi raccolti giornalmente dai clienti vengono investiti nella realizzazione del progetto e nel caso di eccedenza rispetto alle richieste vengono aggiunti alle offerte del giorno successivo.

Dopo le esperienze analoghe di Milano e Napoli, anche a Messina si fa strada un progetto che semina solidarietà e lancia un messaggio concreto per non arrendersi di fronte alla crisi. E noi ci auguriamo che siano tanti i cittadini e i servizi che vogliano seguire il buon esempio.

(fonte: Labsus; autore dell’immagine principale: Sarmale/Olga da Flickr.com )

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Live Arts Week, a Bologna una settimana di performance dall’8 al 13 aprile 2014

Castle facebook

Stasera in Tv: l’ultimo episodio di “Castle”, Ti lascio una canzone e The Adventurer