in ,

Messina senz’acqua da 5 giorni, l’appello social di Fiorello: “Intervenga il Governo”

La città di Messina è nel caos: da cinque giorni, da quando cioè una frana ha causato la rottura dell’acquedotto di Fiumefreddo, i cittadini sono rimasti senz’acqua. Un’emergenza che si è fatta drammatica ed ha costretto la popolazione a rifornirsi dalle autobotti.

Chiusi gli uffici pubblici, le scuole e le università nel più totale disinteresse delle istituzioni. E quando il tentativo di risolvere il problema è sfumato perché dopo la riparazione del guasto la condotta perdeva anche in altri punti, richiedendo ulteriori interventi, la rabbia dei cittadini è esplosa. A fare da eco alla loro legittima rimostranza anche volti noti dello spettacolo quali Maria Grazia Cucinotta e Rosario Fiorello.

I due siciliani illustri sono scesi in campo in difesa della popolazione che da giorni vive un estremo disagio e non intravede una soluzione all’orizzonte. Anche Salvo Sottile, Fiorella Mannoia, Alessandro Gassmann, Rita Dalla Chiesa e altri Vip hanno espresso la loro indignazione, nella speranza che la loro protesta social possa servire a smuovere la situazione. A capo della polemica il mattatore siculo, Rosario Fiorello, fautore dell’hashtag #messinasenzacqua, che sta spopolando in queste ore:

Paolo Simoncelli si schiera con Valentino

MotoGp, il papà del Sic “Marquez e Rossi sono stati fregati dall’istinto, io sto con Vale”

incidente aereo florida

Usa, aereo in fiamme: almeno 7 feriti