in

Meteo oggi e prossimi giorni: pioggia, vento e mareggiate

Ottobre inizia con il maltempo. Dopo una stagione estiva che si è prolungata, tra alti e bassi, fino al termine di settembre, il primo mese autunnale presenta il conto ed è subito abbastanza “salato”. Da oggi e per i prossimi tre giorni l’Italia sarà interessata dal maltempo, da Nord a Sud isole comprese. Sono previsti pioggia, vento e mareggiate, sia sul Tirreno che sull’Adriatico e prima neve sulle Alpi. Affidandoci ai principali siti meteo, vi proponiamo le previsioni meteo per oggi, domani e la tendenza per i prossimi giorni.

Meteo oggi lunedì 1° ottobre 2018

La giornata di oggi si caratterizza per un tempo fortemente instabile su tutte le regioni settentrionali con piogge da deboli a moderate. Si verificheranno temporali, localmente anche intensi, sulle coste di Liguria e Romagna. La quota neve sulle Alpi sarà in calo da 2000 a 1600 metri. Al Centro questa mattina il tempo è stato perturbato con piogge lungo il versante tirrenico, piogge che in queste ore si estendono ai settori interni e così sarà anche in serata. Sono attesi fenomeni temporaleschi localmente intensi su Lazio e Toscana. Al Sud Italia, salvo qualche pioggia sulla Campania, la mattinata ha visto cieli sereni. Nel pomeriggio il tempo è previsto in peggioramento e in serata le precipitazioni arriveranno fino ai settori tirrenici di Campania e Sicilia. Le temperature sono previste in calo, sia nei valori minimi che nei valori massimi.

Meteo domani martedì 2 ottobre 2018

Domani martedì 2 ottobre 2018 il tempo sarà in miglioramento al Nord e sull’alta Toscana con le ultime precipitazioni al mattino su Romagna, Appennino emiliano e alta Toscana. Schiarite più diffuse dal pomeriggio. Sul resto d’Italia prevalenza di nuvole sin dal mattino con fasi di pioggia possibili un po’ in tutte le regioni e condizioni di instabilità associate al rischio di rovesci o temporali nelle Isole e nelle regioni meridionali, specie dal pomeriggio. In serata passaggio a tempo asciutto su Umbria, bassa Toscana e Lazio, altrove instabile soprattutto tra Calabria, alto Ionio e Puglia. Sarà una giornata molto ventosa ovunque. Attenzione alle mareggiate sulle coste, in particolare quelle tirreniche dove i venti di Maestrale potranno arrivare fino a 80-100 km/h sulle coste della Sardegna.

Meteo prossimi giorni: tendenza

Per i prossimi giorni il meteo non presenterà significativi cambiamenti. Ci sarà ancora tempo instabile, con la porta delle perturbazioni atlantiche ancora aperta. Secondo alcuni siti nuclei perturbati alimentati da aria più fresca, potrebbero interessare nuovamente l’Italia, alternandosi a brevi parentesi più miti. Clima autunnale, dunque con valori termici anche al di sotto delle medie stagionali. In particolare, secondo le ultime uscite del modello di previsione ECMWF, le giornate più fredde in arrivo saranno domani, martedì 2 ottobre 2018, in particolare su Sardegna, Toscana e Lazio e dopodomani, mercoledì 3 ottobre 2018, sul Nordest e sull’alto Adriatico (Emilia Romagna e Marche).

Tutte le notizie meteo su UrbanPost

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1993 con la cronaca locale, poi si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese", "Il Giornale di Varese", "Lavoro e Carriere", "Il Secolo XIX".

Udine donna scomparsa da 4 giorni: Sandra Dal Bò si è allontanata durante la notte, inspiegabilmente

Enel offerte di lavoro 2018, assunzioni in arrivo: requisiti e come candidarsi