in

Meteo prossimi giorni, maltempo autunnale in arrivo nel weekend: tutti i dettagli

Mentre in queste ore la colonnina di mercurio ha ripreso a risalire con la rimonta dell’anticiclone africano, il meteo per i prossimi giorni annuncia un nuovo e forte peggioramento. E secondo alcuni siti meteo sarà un peggioramento autunnale, con forti piogge ed un nuovo calo vertiginoso delle temperature. Siamo ancora oltre le 72 ore di distanza dal weekend e la previsione potrebbe quindi cambiare sensibilmente, ma i modelli meteo al momento disegnano uno scenario di forte maltempo soprattutto per il Centronord.

Meteo prossimi giorni, maltempo autunnale in arrivo nel weekend: tutti i dettagli

Secondo Ilmeteo.it già da venerdì 31 agosto sera correnti atlantiche irromperanno dalla valle del Rodano sull’Italia. Si formerà inizialmente un minimo depressionario sul mar Ligure, che causerà forte maltempo su Liguria, Toscana settentrionale, Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia. Piogge e temporali si estenderanno nella giornata di sabato 1° settembre 2018 anche a Veneto ed Emilia Romagna. Poi con lo spostamento del ciclone più a sud, nel Tirreno centrale, il maltempo colpirà anche Toscana, Lazio, Campania le regioni adriatiche centrali. Domenica 2 settembre le temperature saranno in picchiata sul Nordest, per via dei venti di bora. Tornerà quindi anche la neve in alta Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia a quote superiori ai 1500 metri. Il Sud, invece, risentirà degli effetti del ciclone da domenica 2 settembre in avanti, ma la previsione è ancora molto incerta per via della distanza temporale.

maltempo prossimi giorni

La mappa che pubblichiamo qui sopra, relativa alle precipitazioni accumulate fino alla giornata di sabato 1° settembre 2018, è eloquente. In più, dal pomeriggio di domenica, la situazione meteo potrebbe aggravarsi per via della discesa di un nucleo di aria più fredda dall’Europa orientale, accompagnato da forti venti di bora. Il maltempo e il sensibile calo delle temperature, secondo le previsioni attualmente disponibili, dovrebbe colpire di più il Triveneto e le regioni Adriatiche. All’estremo Sud andrà relativamente meglio, con qualche disturbo temporalesco previsto solo sulla Sicilia e sulla Calabria. Si tratta di previsioni che hanno un livello di affidabilità ancora piuttosto basso: torneremo presto con nuovi aggiornamenti.

Tutte le news meteo su UrbanPost

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Ricostruzione ponte a Genova: Renzo Piano si offre volontario per il progetto

Febbre del Nilo cos’è e come si diffonde: primo caso nel Comasco