in

Meteo prossimi giorni, intensa ondata di caldo in arrivo: tutti i dettagli

Era attesa ed arriverà, puntuale, con la fine del mese di giugno: il meteo dei prossimi giorni lo conferma. Stiamo parlando della prima seria ondata di caldo del 2019. Complice l’espansione dell’anticiclone africano su quasi mezza Europa, una massa d’aria calda bollente guadagnerà anche i cieli d’Italia. La conseguenza? Temperature ben oltre le medie del periodo su quasi tutta la penisola, afa e aria irrespirabile soprattutto in pianura, nelle zone interne e nelle grandi città. Vediamo in dettaglio cosa succederà affidandoci alle previsioni dei principali siti meteo italiani e ad alcuni modelli meteo.

ondata di caldo

L’intensa ondata di calore in arrivo

Manca giusto una settimana alla fine del mese di giugno ed ecco che si annuncia la prima intensa ondata di caldo dell’estate 2019. Come abbiamo detto, il responsabile del repentino rialzo delle temperature fin sopra le medie del periodo è l’anticiclone africano, che in queste ore si sta espandendo rapidamente su mezza Europa. La sua immensa “campana”, sorretta da geopotenziali elevati, manterrà per alcuni giorni condizioni di tempo stabile con afflusso di aria molto calda. Con il passaggio sui nostri mari, l’aria di origine africana si caricherà di umidità, generando le classiche condizioni di clima caldo e afoso tipiche di queste ondate di calore. Osservate la mappa di previsione del modello meteo americano GFS, che mostra la temperature dell’aria a 1500 metri di quota (immagine qui sotto): nella giornata di giovedì 27 giugno in molte zone d’Italia si supereranno i 25° a 1500 metri di quota, che significano almeno 35° a livello del mare.

Dove farà più caldo

Secondo quasi tutti i principali siti meteo a soffrire di più in questa prima ondata di caldo dell’estate 2019 saranno le regioni del Centro, in particolare le tirreniche, e il Nordovest. Scrive IlMeteo.it, il portale fondato da Antonio Sanò: “Sono attese punte fino a 41-42°C sul Nord Ovest, 40 gradi diffusi anche su molte aree della Pianura Padana fino ad alcuni tratti interni della Toscana come a Firenze. Farà caldissimo anche su Umbria, Lazio con Perugia e Roma che toccheranno picchi intorno si 38-39°C”. Dopo aver consultato anche noi le mappe di previsioni di vari siti possiamo confermare che si tratta di una previsione molto attendibile. Ma quando finirà questa ondata di calore? Non è ancora chiaro, anche se le prime indicazioni parlano di un cambiamento meteo nel prossimo weekend. >> Tutte le news meteo su UrbanPost

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Mobilità scuola 2019 oggi i risultati sul portale del MIUR

Elisabetta Canalis Instagram, commenti spinti sulle labbra: ma sono quelle della figlia, è polemica