in ,

Meteoropatia: estate ‘pazza’, italiani depressi

Un’estate pazza, questa. In attesa che il bel tempo non venga rotto ogni due giorni dalle cosiddette “bombe d’acqua”, frattanto se n’è andato anche il mese di Luglio e con lui il nostro buon umore. Eh sì, gli italiani, a quanto pare, sono meteoropatici e il loro umore è sceso sotto le scarpe in queste piovose settimane. Calo di pressione, ansia e malumore paiono essere le parole d’ordine di questo periodo, che han preso il posto della tanto amata tintarella.

A confermarlo anche l’esperto di ansia e psichiatra Michele Cucchi, direttore sanitario del Centro Medico Sant’Agostino di Milano, che assicura come clima e meteo possano influenzare l’umore delle persone“Alcune condizioni cliniche come la depressione trovano le loro radici biologiche nell’alterazione di ritmi circadiani ormonali connessi all’umidità, l’esposizione alla luce ed i raggi solari, alla pioggia, al caldo”. Quando ci ritroviamo a dire o pensare “con questo tempo non ho voglia di fare nulla”, quindi, dobbiamo essere consapevoli che trattasi non solo di una questione caratteriale e culturale, bensì anche di un’inclinazione biologica.

ultime notizie torino

Gaza, muore incinta sotto le bombe: la bimba sopravvive

carlo bergonzi tenore verdiano

Carlo Bergonzi, addio al più grande tenore verdiano del Novecento