in , ,

Mia Martini, Almeno tu nell’universo: 20 anni senza Mimì

Quanti uomini hanno scritto per Mia Martini, e quante donne hanno provato a cantare le sue canzoni, tutti alla ricerca di quel timbro alla Mimì che fa tremare lo stomaco ancora, oggi, a 20 anni dalla sua morte. (Mia Martini fu trovata esanime nella sua abitazione il 14 maggio 1995, dopo due giorni dal decesso, ndr.) Quante versioni di Almeno tu nell’universo, brano con cui Mimì partecipò nel 1989 al Festival di Sanremo, sono state cantate, e tutte sono restate omaggi delicati per lei, l’unica donna con la voce per cantarla, perché quando parte la nota “Sai, la gente è strana prima si odia e poi si ama“, chiunque la stia cantando, c’è sempre un barlume di pensiero che porta a “Come la cantava lei, però…” ed è con le sue canzoni che ricordiamo Mia Martini nell’Urban Memories di oggi, come un diamante in mezzo al cuore.

Piccolo uomo non mandarmi via, io piccola donna morirei, brano, Piccolo uomo, facente parte di uno tra i migliori album realizzati da una donna, “Oltre la collina”, una Donna sola, ma anche molto amata, dalla sorella Loredana Bertè, e alla ricerca di misure Per amarti, e giungere a La costruzione di un amore, quel brano del 1978 scritto da Ivano Fossati per lei, quello stesso Fossati a cui lei si abbandonò in un sodalizio tra arte, sentimento e tormento.

Scinne cu ‘mme, nfonno o mare a truva’, chillo ca nun tenimmo acca’, vieni cu mme, e accumincia a capi’, comme e’ inutile sta’ a suffri’, brano, Cu ‘Mme, in napoletano, cantato con Roberto Murolo, scritto da Enzo Gragnaniello, dove il mare può dare sempre speranza. Poi, però, Gli uomini che nascono, Sono figli delle donne, Ma non sono come noi, Amore gli uomini che cambiano, Sono quasi un ideale che non c’è, Sono quelli innamorati come te, e lo sfondo di Gli uomini non cambiano, resta. Resta su Mimì.

esodati

Piemonte, Sergio Chiamparino propone di anticipare la pensione agli esodati

offerte di lavoro Enel energia 2015

Enel lavora con noi 2015: offerte di lavoro a Roma nel settore dell’energia