in

MIBACT: concorsi 2017 per laureati in Giurisprudenza e non solo con Ales

Buone notizie in arrivo per chi sogna di lavorare nel settore dei beni culturali. Ales, società del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali che promuove la tutela del patrimonio culturale Italiano, ha recentemente pubblicato i bandi di 4 nuovi concorsi per assumere a tempo determinato nella sede centrale di Roma vari specialisti in ambito contabile e amministrativo.

[urban-lavoro lavoro=”laureati Giurisprudenza” dove=”Italia”/]

Nello specifico, i bandi sono volti alla selezione di 4 figure professionali:
– un addetto al supporto amministrativo di gare e di appalti che abbia conseguito una laurea in Giurisprudenza e sia in grado di registrare i movimenti contabile relativamente allo stato di avanzamento delle gare e degli appalti pubblici, osservando gli obblighi di legge in materia amministrativa, civilistica e fiscale;
– uno specialista nell’area amministrativa e legale, iscritto all’Ordine degli Avvocati, che assicuri il supporto alla gestione degli affari di natura giuridica della Pubblica Amministrazione in tutti i campi del diritto amministrativo;
– un operatore amministrativo e di bilancio, laureato in Economia o Ingegneria Gestionale, che assicuri il trattamento contabile delle transazioni economiche e finanziarie degli enti pubblici patrimoniali in base alla normativa in vigore;
– un addetto all’elaborazione di dati statistici (laureato in Scienze Statistiche) che operi nella Direzione generale all’interno del Ministero.

Vi ricordiamo che avete tempo fino al 3 gennaio 2017 per inoltrare la vostra candidatura; leggete attentamente i singoli bandi sul portale di Ales, dove trovate le modalità di selezione.

SCOPRI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUI CONCORSI PUBBLICI IN ITALIA!

In apertura: foto jarmoluk/Pixabay.com

Il Segreto anticipazioni spagnole: una scelta terribile per Severo

sciame sismico centro italia 30 dicembre

Terremoto centro Italia: 9 scosse nella notte, la più forte di magnitudo 3.0