in

Come sta Michael Schumacher a 6 anni dall’incidente: la moglie rompe il silenzio

AIl 29 dicembre del 2013 Michael Schumacher restava coinvolto in un drammatico, quanto sfortunato, incidente sugli sci mentre era a Meribel, sulle Alpi francesi. Una tragica fatalità, quasi una beffa del destino, considerando le tante volte in cui questi, fuoriclasse dell’automobilismo, sui principali circuiti ha sfidato la morte. In coma per sei mesi presso l’Ospedale di Grenoble, Michael Schumacher è stato poi trasferito a Losanna, in Svizzera, per proseguire la riabilitazione. Nel massimo riserbo la famiglia ha vissuto quello che è stato il momento più difficile, quello più buio.

Michael schumacher

Come sta Michael Schumacher a 6 anni dall’incidente: la moglie rompe il silenzio

Il sette volte Campione del Mondo è stato portato in seguito all’ospedale Georges Pompidou di Parigi. Una scelta, secondo quanto riportato dal quotidiano Le Parisien, dettata da una cura “top secret” nell’unità cardiologica della struttura. Qui Schumi è seguito dall’equipe guidata dal professor Philippe Menasché. Diverse voci si sono rincorse in questi mesi: alcuni media hanno parlato di uno Schumacher cosciente, ma non ci sono mai state conferme tramite i canali ufficiali della famiglia, che ha sempre etichettato tali rumors come semplici illazioni. Mentre i fan hanno lanciato la campagna social “KeepFightingMichael”, Corinna Schumacher ha deciso di aggiornare gli ammiratori del campione sulle condizioni sue di salute. Tutto a a pochi giorni dal sesto anniversario dell’incidente sugli sci. Un messaggio positivo carico di speranza arrivato nel pieno delle feste natalizie.

Michael Schumacher

«Le cose grandi iniziano con piccoli passi…»

Corinna Schumacher ha scritto ai sostenitori del fan club Kerpen in Germania invitandoli a credere nella ripresa del campione di Formula Uno. A riportare le dichiarazioni che ridanno fiducia ai sostenitori dell’ex pilota The Mirror”. «Le cose grandi iniziano con piccoli passi. Molte piccole particelle possono formare un enorme mosaico. Insieme siete più forti ed è esattamente così che le forze combinate del movimento KeepFighting rendono più facile incoraggiare gli altri», si legge nel messaggio alquanto enigmatico pubblicato sul noto tabloid inglese. Lo scorso mese la signora Schumacher aveva rivelato a “She’s Mercedes” che il pilota è assistito con cura e amore. «È in buone mani in questo momento e stiamo facendo tutto il possibile per aiutarlo. Cercate di capire che seguiamo il desiderio di Michael di mantenere segreta la sua salute. un argomento così delicato, come è sempre stato, sul quale c’è massima privacy», ha dichiarato la moglie del campione come riportato da The Mirror stesso.

leggi anche l’articolo —> Michael Schumacher oggi, come sta veramente: tutte le notizie vere e false

 

 

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Alessia Marcuzzi Instagram

Alessia Marcuzzi Instagram, lato B in primo piano: «Irresistibile!»

Ragazze investite e uccise a Roma, oggi i funerali di Gaia e Camilla: il punto sulle indagini