in ,

Michael Schumacher fa progressi: “A casa tra un mese”

Le condizioni di salute di Michael Schumacher continuano a migliorare, tanto che il Mirror nella sua edizione online di oggi ha fatto una rosea previsione: “Schumacher a casa tra un mese”. L’ex pilota di Formula 1 – stando sempre alle notizie diffuse dal tabloid britannico – sta facendo progressi incoraggianti, e già alla fine di agosto potrebbe lasciare la clinica universitaria di Losanna per tornare a casa.

La incoraggiante ripresa dell’ex campione, uscito dal coma circa un mese fa, è anche il risultato delle cure di riabilitazione cui è sottoposto. Si tratterebbe di un microchip per migliorare la qualità della vita del paziente, strumento tecnologico che potrebbe aiutare Schumacher a riacquistare la parole e l’uso delle gambe.

4 zone da tenere sempre a mente: il vademecum in rosa per la valigia da mare perfetta!

Estate: ecco come la vacanza può inquinare l’ambiente