in

Michele Bravi, chi è: la risposta nella sua canzone Il diario degli errori

Michele Bravi chi è: la risposta è nella canzone Il diario degli errori

Michele Bravi chi è? Il cantante uscito da X Factor, a soli 22 anni, a Sanremo 2017, ha già conquistato l’attenzione per la sua presenza scenica contraddistinta da una grazia e una dolcezza fuori dal comune. Sul palco del Festival più famoso d’Italia è salito leggiadro, ma appena è partita la musica del suo brano, “Il diario degli errori”, ha sfoderato una grinta e un testo di una maturità che farà sicuramente discutere. La sua giovane età lo ha già visto commettere “tanti errori”, del resto è entrato in un mondo, quello discografico, dove è impossibile mantenere la genuinità e la leggerezza della giovinezza.

Sanremo 2017 Michele Bravi

Michele Bravi, chi è: vita e avventure prima del Festival

Bravi è nato a Città di Castello, molto giovane si è recato in America dove ha soggiornato per alcuni mesi, subito dopo a 18 anni ha vinto X Factor. Finita l’avventura del talent, il giovane cantante non trova sbocchi e la carriera non decolla. Ma ecco che Michele Bravi da giovane qual è riparte dal web e nello specifico apre un canale personale su Youtube. I fan lo sostengono moltissimo e lo incoraggiano talmente tanto da fargli decidere di riprendere a cantare a ritmo sempre più incalzante. La carriera artistica così rilanciata, ricomincia sotto un’altra etichetta discografica. Di recente il cantante ha dichiarato: “Ho commesso parecchi errori – racconta – ma non riesco a fare mea culpa perché ho sbagliato per ingenuità. Adesso ho trovato persone che mi proteggono nel migliore dei modi. Vivo tutto con grande ingenuità e ho bisogno di grande protezione. Comunque sono orgoglioso del mio percorso”.

Sanremo 2017 Michele Bravi

Michele Bravi chi è: Twitter e il web

Alla fine della seconda serata di Sanremo 2017, Michele Bravi risulta il cantante big più twittato con più di 50mila menzioni e retweet. Ormai simbolo della generazione 3.0 ha sottolineato: “Sento un po’ la responsabilità di rappresentare il web. Ma sono grato a Conti perché mi ha dato la possibilità di far incontrare i nuovi media con quelli più tradizionali e di salire sul palco più importante della musica italiana per raccontare la Rete. Spero di essere un degno portavoce della generazione web”. Al Festival di Sanremo, Bravi si sta prendendo una grande soddisfazione qualunque sarà la sua posizione nella classifica e se in passato non aveva accettato di partecipare alla gara più famosa d’Italia oggi dice: “Ho rifiutato perché ho un grande rispetto per questo palco. Avevo bisogno di avere qualcosa da dire e ho trovato la spavalderia per poter raccontare questo “modo solo mio”. E poi basta con il mito della perfezione, facciamo vedere agli altri quanto sono importanti gli errori. Oggi sono qui anche grazie a tutte le scelte orribili che ho fatto”. Sulle polemiche relative alla collega youtuber Greta Menchi, nominata nella giuria del Festival, ha detto: “Mi fanno sorridere queste polemiche. Ma la mia preoccupazione è cantare, io qui voglio pensare a me stesso e dimostrare quello che ho fatto in questi anni. Non conosco i motivi dietro alla scelta e poi se lei ha deciso di accettare evidentemente avrà avuto le sue ragioni”

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Maldestro Canzone Per Federica, la Nuova Proposta di Sanremo 2017: “Libri e matite per salvare i giovani di periferia” (INTERVISTA)

bianca atzei sanremo 2017

Bianca Atzei Ora Esisti Solo Tu Testo Sanremo 2017: il brano della giovane artista in gara