in

Michelle Hunziker incinta: “Sono orgogliosa di mostrare il mio corpo che cambia”

È più bella che mai Michelle Hunziker, la showgirl svizzera naturalizzata italiana che è in attesa di una bambina dal suo compagno, Tomaso Trussardi. La bella Michelle in questo periodo è sempre sulle pagine delle riviste di gossip e molti sono i blog che riportano notizie sulla sua gravidanza.

michelle-hunziker-incinta-con-il-compagno

Michelle Hunziker
sta vivendo un momento d’oro. La sua gravidanza, arrivata all’incirca alla 28esima settimana, l’ha resa ancora più bella e più solare, qualora fosse stato possibile. Lei, la soubrette dal sorriso contagioso, ora è al settimo cielo. In vacanza al mare in Liguria assieme al suo compagno, Tomaso Trussardi, Michelle si gode il meritato relax, anche se i paparazzi e i fotografi sono sempre dietro l’angolo ad immortalare ogni suo spostamento ed ogni sua posa. Per la bella Michelle però questo non rappresenta un problema. Lei che con i paparazzi, i fotografi e i giornalisti ha avuto sempre un rapporto civile, al contrario di molte altre showgirl dello star system che temono di essere paparazzate con il fidanzato di turno, non disdegna gli scatti e i flash dei fotografi, soprattutto in questo particolare periodo.

Fotografata al mare con un bikini e con il pancione in bella vista, Michelle Hunziker in una recente intervista ha dichiarato di essere felice di essere ripresa e fotografata durante la sua gravidanza o paparazzata assieme al suo uomo: “Sono orgogliosa  di mostrare il mio corpo che cambia, perché diciassette anni dopo sono di nuovo mamma, e ho al fianco un uomo pieno di amore per me”. Presto inoltre, secondo alcune indiscrezioni subito dopo il parto, la bella Michelle e Tomaso potrebbero convolare a nozze.

Michelle Hunziker: “Tomaso Trussardi in ginocchio per chiedermi di sposarlo”. Matrimonio dopo il parto

Sarkozy arrestato per concussione e fuga di notizie

Carla Bruni, petizione online contro l’ex Premiere dame francese: “Spesi soldi dei contribuenti per il suo sito personale”