in

Michelle Hunziker parla dell’incubo vissuto dopo la separazione da Eros Ramazzotti: “Sono caduta nella setta di Maga Berghella”

Michelle Hunziker parla a cuore aperto in un’intervista al Corriere delle Sera. Il suo rapporto con la figlia Aurora, l’infanzia, ma soprattutto il periodo delicato vissuto dopo la separazione dal cantante Eros Ramazzotti: “Tra un matrimonio e l’altro c’è stata una fase di nebbia con la setta della maga Berghella. Ero piombata in uno stato di dipendenza identico all’alcolismo.” La conduttrice aveva già avuto una brutta esperienza con l’alcolismo, dato che il padre aveva una dipendenza dagli alcolici e questo lo portava a trasformarsi oppure a sparire per giorni interi.

La Hunziker ha tirato fuori il carattere forte ed è riuscita ad evitare la trappola che la setta della maga Berghella le stava orchestrando: “Ero una preda facile. Però tutto serve. Perciò: grazie Berghella…” Conclude la bellissima conduttrice televisiva. Anche l’infanzia di Aurora Ramazzotti non è stata sicuramente facile, la mamma racconta di come abbia dovuto difenderla dalle parole dei compagni di scuola: “Sapevo che Aurora aveva bisogno della mia imperfezione per combattere quando a scuola le dicevano, scusi la volgarità, ah tua madre me la farei.”

Oggi Michelle Hunziker ha messo alle spalle quel brutto periodo ed è felicissima insieme a Tommaso Trussardi, con il quale ha avuto due figli: Sole e Celeste Trussardi.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Tumore ai testicoli, come fare l autopalpazione, aumentano casi tra i giovani

Tumore ai testicoli: come fare l’autopalpazione, aumentano i casi tra i giovani

Piacere fra le lenzuola, 8 bugie alle quali smettere di credere secondo i sessuologi

Piacere fra le lenzuola: 8 bugie alle quali bisogna smettere di credere, secondo gli esperti