in

Michelle Obama presidente: il web la chiama a candidarsi per le elezioni 2020

E’ stato eletto ieri, 9 novembre 2016, il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump, tra la felicità di chi l’ha votato ma anche la delusione per chi voleva vedere per la prima volta una donna sedere nello Studio Ovale. E mentre il tycoon annunciava di voler essere il presidente di tutti, Hillary Clinton si rammaricava per non essere riuscita nell’impresa: “Non sarò la prima donna presidente, ma ci sarà” ha ribadito solenne e in molti sul web pensano alle elezioni 2020 ma soprattutto ad una figura chiave per provare nuovamente questa impresa, Michelle Obama. Mentre Donald Trump ancora non si è insediato alla Casa Bianca, già impazza sul web l’hashtag #Michelle2020: che possa essere lei la donna giusta?

=> Seguite la pagina Facebook Urban Donna per tutti gli aggiornamenti

“Ne è valsa la pena. Abbiamo bisogno che voi continuiate a lottare e a tutte le donne, soprattutto quelle più giovani, vorrei dire che nulla mi ha reso più orgogliosa di essere la vostra candidata” ha ricordato Hillary Clinton. Ci sarà ancora da attendere quindi prima che una donna diventi presidente degli Stati Uniti ma a riguardo la Clinton ha affermato: “Non possiamo ancora sfondare quel soffitto di cristallo, ma un giorno qualcuno lo farà, spero il prima possibile”.

In tanti già oggi sul web pensano a Michelle Obama presidente con le elezioni del 2020 e questo in parte non stupisce; la moglie dell’uscente presidente Barack Obama ha infatti in questi otto anni rubato il cuore a molti americani, per la sua semplicità ed eleganza ma anche per la risolutezza con cui ha affrontato tanti importanti temi quali l’alimentazione e la salute ma anche i diritti delle donne.

Foto: Instagram

invisalign

Che cos’è l’Invisalign e a cosa serve? Ecco tutte le risposte

morte veronesi post di eleonora brigliadori

Eleonora Brigliadori Facebook, “Umberto Veronesi non è morto”: il giallo del post delirante scomparso