in ,

Mickail Gorbaciov contro gli Stati Uniti: “Non l’Ebola, ma gli USA sono il vero virus”

Il premio Nobel Mikail Gorbaciov ha dichiarato alla radio delle notizie russe (Rsn) che non l’Ebola, ma gli Stati Uniti sono “il virus Principale”. Commentando l’intervento di Barack Obama all’assemblea generale dell’Onu, Gorbaciov ha detto: ”Abbiamo un virus principale: l’America e le ambizioni della sua leadership”. Nel suo discorso all’Onu il presidente Obama aveva apostrofato la Russia come una delle principali minacce del mondo, insieme all’Ebola”.

Barack Obama presidente degli Stati Uniti definiti il vero virus da Gorbaciov

L’ultimo presidente dell’Urss ha così rimandato al mittente le gravi parole del presidente Obama, precisando: “Non è neppure dialogo politico, è parlare male. Vogliono ferire e provocare ma la cosa principale è che si fa perché i contrasti in Europa continuino. Perché gli Usa ambiscono ad avere il monopolio. L’Ucraina e altre cose sono solo pretesti”. In conclusone Gorbaciov ha sottolinetao che attualmente non c’è alcuna guerra fredda tra i due Paesi, ma ci sono molti indizi di essa.

Oggi il ramo basso del Parlamento russo, la Duma, ha approvato una norma che vieta agli stranieri di possedere più del 20% dei mass media russi. Il provvedimento si inserisce sulla scia di altre iniziative tendenti a diminuire l’influenza occidentale nel braccio di ferro sull’Ucraina. Per le case editrici straniere è una vera e propria mannaia.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Calciomercato Juventus ultime: Pochettino è in arrivo

logo di Che tempo che fa

Che tempo che fa news: torna Fabio Fazio su Rai3