in

Migliori scuole d’Italia 2018: la classifica di Eduscopio

Quanti si sono chiesti quale scuola era più adatta per loro o per il loro futuro? Sicuramente tutti! Oggi però la scelta è più facile grazie alla nuova edizione Eduscopio 2018. Il progetto Eduscopio, creato dalla fondazione Agnelli, ci permette di conoscere quali sono le scuole migliori d’Italia grazie ad una lista che mette a confronto oltre 7000 scuole in base agli esiti universitari e lavorativi di ben 1.250.000 di diplomati. Sul sito ufficiale di questo progetto si legge:

“L’idea di fondo del progetto eduscopio.it è proprio quella di valutare gli esiti successivi della formazione secondaria – i risultati universitari e lavorativi dei diplomati – per trarne delle indicazioni di qualità sull’offerta formativa delle scuole da cui essi provengono.”

L’edizione Eduscopio 2018/2019 è finalmente on line e con alcune modifiche rispetto a quelle degli anni precedenti. Per questa nuova edizione sono stati inseriti tra i vari tipi di indirizzi scolastici  anche i Licei scientifici delle Scienze Applicate e i Licei delle scienze umane- opzione Economico sociale. Un’altra novità sta  nel fatto di considerare per la prima volta il fattore chiamato Percentuale di diplomati in regola. Questo indicatore serve per capire quanti studenti sono giunti dal primo al quinto anno senza bocciature.

“Se la percentuale è alta, la scuola è molto inclusiva e si impegna a portare avanti il maggiore numero di studenti, senza praticare una severa politica di scrematura: così gli studenti hanno percorsi più regolari. Se è basso, la scuola è molto selettiva e gli studenti sono incappati in bocciature e/o hanno abbandonato l’istituto.”

I risultati del progetto Eduscopio 2018 hanno messo in evidenza le eccellenze educative, città per città. A Roma il miglior liceo classico è il Torquato Tasso e come scientifico l’Augusto Righi. Il liceo Alexis Carrel è il migliore tra i classici e l’Alessandro Volta per i scientifici nella città di Milano. Invece a  Torino troviamo in vetta il liceo classico Cavour e lo scientifico Galileo Ferraris. Per concludere a Napoli troviamo al primo posto tra i licei classici il Sannazzaro e tra gli scientifici il Mercalli. Ora non ci resta che cercare la nostra città nel progetto di Eduscopio e scegliere la scuola migliore

Salerno arsa viva dal compagno, ultime parole mentre agonizzava: “Prenditi cura dei miei figli”

Replica X Factor 2018 puntata 8 novembre: come vedere il video integrale