in

Mika insultato sul cartellone del suo concerto a Firenze: “Non ho paura di chi mi discrimina”

Dopo il suo coming out ufficiale Mika ha affrontato svariate battaglie contro l’omofobia, specialmente da quando è sbarcato in Italia per rivestire i panni di giudice di X Factor. Tuttavia l’episodio increscioso avvenuto nelle ultime ore a Firenze ha destabilizzato la star internazionale: la parola “frocio” disegnata con la bombola spray a grandi lettere è apparsa su uno dei cartelloni in cui il cantante pubblicizza la tappa fiorentina del suo tour.

Inizialmente Mika, venuto a conoscenza dell’accaduto, aveva deciso di lasciar correre, salvo poi pubblicare un pensiero su Twitter: “Non ho paura di chi mi discrimina. Nessuno deve averne. Avete ragione: #rompiamoilsilenzio #lamorefaquelchevuole”. Insomma con grande classe e superiorità, forse ormai avvezzo ad un certo tipo di mentalità gretta, Mika ha risposto virtualmente ai suoi accusatori.

Il talent musicale di Sky ha immediatamente fornito il suo supporto al cantante: “X Factor è da sempre contro ogni forma di discriminazione. La nostra solidarietà va al nostro MIKA e a tutte le vittime di discriminazione e bullismo” questo il messaggio apparso su Facebook.

Belotti al Torino

Calciomercato Torino Ultimissime: Possibile arrivo di Belotti

cara delevingne

Cara Delevingne e St. Vincent: gesti d’amore richiesti dalla top?