in

Mike Bongiorno, a 7 dalla morte si ricorda ancora il suo motto: “Allegria”

Mike Bongiorno è morto stroncato da un infarto all’età di 85 anni. Il conduttore di Rete 4 si trovava a Montecarlo per una vacanza, quando il suo cuore non ha retto. La sera prima del decesso, Mike Bongiorno era a cena con la moglie e un caro amico che, l’8 settembre del 2009, ha riferito ai media “Abbiamo scherzato e mi sembrava in gran forma. Gli ho chiesto come stava, e lui mi ha detto: ‘non sono mai stato così bene”.

Il malore ha colpito Mike Bongiorno proprio mentre, insieme alla moglie, era impegnato a preparare i bagagli per fare ritorno in Italia, dove lo attendeva un nuovo progetto con Sky. Quando si è accasciato a terra, la moglie Daniela ha subito allertito i soccorsi e la reception dell’albergo. Quando il medico è salito in camera, ha cercato di fare il possibile con il massaggio cardiaco, ma Mike Bongiorno non ce l’ha fatta ed è quindi morto nella stanza d’albergo in cui ha trascorso gli ultimi momenti della sua vita.

Mike Bongiorno è un personaggio importante della televisione italiana, ricordato con piacere anche a sette anni dalla morte. “Allegria” è il motto del conduttore televisivo che ancora oggi rimane nel cuore degli italiani.

Paralimpiadi Rio 2016 programma gare

Paralimpiadi Rio 2016, programma gare 9 settembre: orario diretta tv e streaming gratis

Uomini e Donne trono classico e gay

Uomini e Donne trono classico, Claudio Sona racconta: “Ecco quando ho scoperto di essere gay”