in

Mike Tyson si trasforma in un cartone animato: tentativo di redenzione?

Mike Tyson, uno dei pugili più famosi al mondo, è tornato al centro della cronaca, questa volta però la sua sregolata vita privata e le sue prodezze sul ring non c’entrano nulla. A far parlare del campione di boxe è stata la serie televisiva animata intitola “Mike Tyson Mysteries”, di cui Tyson è appunto il protagonista in versione cartone con tanto di tatuaggio sul volto.

il famoso pugile presto in versione cartone

Alle prese con misteri da risolvere, il pugile avrà come compagni d’avventura il fantasma di un nobile del 19esimo secolo, un piccione parlante con problemi di alcolismo e un po’ sboccato e per finire una figlia adolescente di origini coreane. Si tratta di un programma dal taglio comico, che andrà in onda a a partire dal prossimo ottobre sul canale Adult Swim in America.

Il cartone “Mike Tyson Mysteries” è stato presentato in anteprima alla convention Comic–Con di San Diego e in quell’occasione Tyson ha affermato: “Io non credo nella redenzione, ma nel cambiamento. Noi siamo quello che siamo, e impariamo dai nostri errori”. Chissà se presto potremmo ammirare questa nuova serie anche in Italia.

Dear Jack a Sanremo 2015

Dear Jack: venduto 10.000 biglietti per il tour in 48 ore

Calderoli: “Dopo la fatica delle riforme, apro un ristorante nelle Langhe”