in ,

Milan: Berlusconi a colloquio con Bee Taechaubol, cessione vicina

Potrebbe essere il passo avanti decisivo quello fatto oggi ad Arcore da Bee Taechaubol e da Silvio Berlusconi. Entro il fine settimana dovrebbe arrivare un preaccordo economico vincolante, per la storica vendita del 48% delle quote del Milan all’imprenditore cino-thailandese.

Atterrato a Milano inizialmente per un incontro con Barbara Berlusconi per discutere del  nuovo stadio, Taechaubol è stato chiamato da Silvio Berlusconi che l’ha voluto inaspettatamente ad Arcore per discutere del passaggio di quasi della totalità del Milan a Mr. Bee. Presenti all’incontro oltre che all’a.d. di Finivest Pasquale Cannatelli, il d.g. Danilo Pellegrino e un esponente di Forza Italia, nonchè mediatrice, Licia Ronzulli.

L’incontro durato ben 4 ore ha portato alla sempre più vicina chiusura di un’era per l’ambiente rossonero e per la squadra diventata grande grazie all’era di Silvio Berlusconi. Anche se non ha ancora formalmente annunciato già il prossimo lunedì 3 agosto potrebbe esserci un annuncio pubblico dell’accordo; intanto gli esperti legali di entrambi le parti sono al lavoro per definire le ultime questioni.

smart angel app disabili

Startup Italia: Smart Angel, la App che rende down e disabili più autonomi

Incendio a Fiumicino

Incendio a Fiumicino, Cristiana Capotondi grida allo scandalo: “Roma insopportabile”